menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D, Forlì e Ravenna nel Girone D

Dopo sei anni tornano ad incrociarsi i destini di Forlì e Ravenna. Le due squadre romagnole, iscritte al campionato di Serie D, sono state inserite nel Girone D, insieme a 9 club toscani, 4 emiliani, 5 veneti. Niente Riccione e Real Rimini, finite nel Girone F

Dopo sei anni tornano ad incrociarsi i destini di Forlì e Ravenna. Le due squadre romagnole, iscritte al campionato di Serie D, sono state inserite nel Girone D, insieme a 9 club toscani, 4 emiliani, 5 veneti. Niente Riccione e Real Rimini, collocati invece nel Girone F con marchigiane, abruzzesi e molisane. Il debutto in campionato ci sarà il prossimo 4 settembre. Tutte le dovranno impiegare anche quest’anno obbligatoriamente almeno quattro calciatori “fuoriquota”.

Uno deve esser nato dal 1 gennaio 1991 in poi, due dal 1 gennaio 1992 e un altro dal 1 gennaio 1993.Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti ha reso noti anche gli accoppiamenti del Turno Preliminare e del 1° Turno di Coppa Italia di Serie D. Il Forlì, grazie all'ottimo piazzamento dello scorso campionato, partirà dal 1° Turno, previsto per domenica 28 Agosto, quando al Morgagni, alle ore 16, sarà di scena il Sansepolcro. Come da Regolamento la sfida, ad eliminazione diretta, si svolgerà in gara secca, con eventuali calci di rigore in caso di parità al 90'.

Questa la composizione del girone D

CAMAIORE
FORCOLI
LANCIOTTO CAMPI BISENZIO
PELLI SANTACROCE
PISTOIESE
ROSIGNANO SEI ROSE
SAN MINIATO TUTTOCUOIO
SCANDICCI
SESTESE
BAGNOLESE
FORLI’
MEZZOLARA
RAVENNA
VIRTUS CASTELFRANCO
VIRTUS PAVULLESE
CEREA
ESTE
SAN PAOLO PADOVA
VILLAFRANCA VERONESE
VIRTUS VECOMP

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento