Lunedì, 2 Agosto 2021
Sport

Serie D, si torna già in campo. Mister Campedelli: "Tutte le partite saranno difficili"

Campedelli dovrà fare a meno dello squalificato Mazzotti: "Abbiamo altri giocatori che possono occupare quel ruolo molto bene"

Dopo la sconfitta nel derby contro la Savignanese, il Forlì ha già l'occasione per potersi riscattare contro il Pineto. "Nell’arco della stagione tutte le partite saranno difficili e differenti, e dovremo essere sempre in grado di interpretarle al meglio - spiega il mister -. Domenica abbiamo creato tanto nel secondo tempo e sono contento della reazione che abbiamo avuto, ma dobbiamo finalizzare quello che produciamo. Non meritavamo la sconfitta, ma dovevamo essere più incisivi”. Campedelli ha quindi analizzato il Pineto: "E' una squadra fatta di giocatori abituati a vincere il campionato e costruita molto bene, hanno molta qualità nell’organico e sono ben attrezzati. Non sarà l’unica squadra che incontreremo con queste caratteristiche, e ciò dimostra come tutto il campionato sarà molto combattuto".

Campedelli dovrà fare a meno dello squalificato Mazzotti: "Abbiamo altri giocatori che possono occupare quel ruolo molto bene. Prati e Sabbioni potrebbero occupare quella posizione. Del resto potrebbero esserci altri cambi. Cortesi e Valerio, invece, saranno a disposizione”. Il ko di domenica non ha lasciato scorie: "Ci siamo concentrati da subito sulla partita contro il Pineto, nonostante la delusione per la sconfitta immeritata. Come ho già detto dovremo avere pazienza, sapere soffrire, e valutare al meglio ogni situazione della gara".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, si torna già in campo. Mister Campedelli: "Tutte le partite saranno difficili"

ForlìToday è in caricamento