menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settimana spagnola per Matteo Nannini: da Jerez con la F3 a Barcellona con la Formula Regional

Questo weekend Nannini sarà impegnato a Barcellona per un impegno extra, prendendo parte al terz'ultimo round della Formula Regional europea

Dopo essersi messo in evidenza nei test di Montmeló del Fia Formula 3 Championship a inizio mese, quando ha concluso le due giornate a disposizione con un primo ed un terzo responso assoluto su un totale di 30 vetture in pista (nell'ordine girando con Campos Racing e Art Grand Prix), Matteo Nannini è nuovamente tornato in pista tra martedì e mercoledì a Jerez de la Frontera, nel sud della Spagna. Nel primo giorno il pilota forlivese è stato impegnato con la Mp Motorsport, concentrandosi esclusivamente sulla simulazione di gara dal momento che un problema al Drs gli ha impedito di puntare al giro veloce e comunque chiudendo quinto al termine della sessione del mattino e completando in tutto 63 tornate.

Mercoledì, Nannini è salito sulla vettura della Hitech Grand Prix, percorrendo ben 92 giri pur lamentando un problema ai freni al mattino e non avendo a disposizione pneumatici nuovi nel pomeriggio per provare a spingere. "Sono state due giornate molto proficue - ha commentato Nannini -. Ho lavorato bene con entrambi i team. Peccato per il problema al Drs avuto martedì, mentre mercoledì mi sono trovato molto bene con la vettura girando a lungo e senza alcun inconveniente".

Impegno nel weekend

Questo weekend Nannini sarà impegnato a Barcellona per un impegno extra, prendendo parte al terz'ultimo round della Formula Regional europea. Un impegno che affronterà con la vettura della Monolite Racing. Quello del campione 2019 di F4 Uae nella serie riservata alle monoposto Tatuus sarà un ritorno a tutti gli effetti, dopo avervi debuttato lo scorso anno ottenendo un miglior sesto piazzamento proprio sul circuito catalano (ed ancora due volte a Imola). Venerdì si inizierà con i due turni di prove libere e le qualifiche (due sessioni da un quarto d'ora ciascuna in programma nel pomeriggio. La prima delle tre gare della durata di 30 minuti più un giro scatterà sabato alle 11.10, mentre Gara 2 prenderà il via alle 17.05. La terza gara inizierà infine domenica alle 10.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Arredare

Cambiare il divano: ecco la guida completa e i consigli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento