Sport

Show al PalaCredito con gli acrobati della Ginnastica

Si sono affrontati sabato i circa 130 atleti che stanno disputando la fase finale della Coppa del Mondo di Ginnastica Acrobatica al Pala Credito di Romagna di Forlì

Si sono affrontati sabato i circa 130 atleti che stanno disputando la fase finale della Coppa del Mondo di Ginnastica Acrobatica al Pala Credito di Romagna di Forlì. 13 le delegazioni giunte in città, per un totale di circa 130 atleti (non si sono presentati infatti gli iscritti della Germania che hanno dato forfait all’ultimo momento). Sulla pedana di gara all’interno del palazzetto, si sono alternate le esibizioni delle coppie uomini e poi dei Gruppi Donne.

Aa seguire le coppie miste alternati alle Coppie donne per finire alle 12 con i Gruppi Uomini. Si sono cominciate così a delineare le prime classifiche, che vedono in testa Gran Bretagna seguita da Russia per il duo maschile, che ha eseguito questa mattina la prova di equilibrio. La prova di tipo dinamico in cui si sono confrontati i gruppi femminili ha visto la giura preferire al momento Russia e Bielorussia.

La coppia mista russa formata da Tatiana Okulova e da Revaz Gurgenidze  ha ottenuto il punteggio più alto dalla Giuria nella prova di equilibrio, immediatamente davanti a Pereira Rocha Roque e Pereira Rolao (Portogallo). Le atlete russe detengono al momento primo e secondo posto nella classifica della Coppia femminile ed hanno effettuato la prova più appezzata, con un esercizio dinamico di tre minuti e quindici secondi (del resto la delegazione russa consta di 32 ginnasti ed è la più numerosa, seguita da quella cinese, di 8 componenti e da quella bulgara, che ha una squadra di sette elementi giunta in Romagna.

Dei sei gruppi di uomini che si sono susseguiti sulla pedana del Pala Credito di Romagna a partire dalle 12, al momento in testa di pochissimo c’è il quartetto inglese, tallonato da quello russo. Nel pomeriggio è stata la volta delle coppie uomini alle prese con l’esercizio dinamico, e gruppi donne questa volta in prove di equilibrio. Coppie miste in coreografie dinamiche e coppie donne, per concludere, alle 18 con i Gruppi Uomini.

Ma in città, e non solo al Palazzetto dello sport l’attesa è tutta per il duo russo che domenica sera sarà protagonista dell’esibizione del Cirque du Soleil che concluderà in bellezza il weekend di gare impreziosendo la cerimonia conclusiva della manifestazione secondo il protocollo della Federazione Internazionale di Ginnastica. La coppia maschile di artisti, che già nel pomeriggio di venerdì ha provato lo spettacolo nel corso del venerdì di allenamenti liberi e che solo i pochissimi presenti al momento hanno potuto sbirciare, eseguirà una serie di esercizi secondo la loro consueta spettacolarità.

Sabato mattina le 13 delegazioni partecipanti alla Coppa del Mondo (Belgio, Bielorussia, Bulgaria, Cina, Gran Bretagna, Kazakhistan, Olanda, Polonia, Portogallo, Portorico, Russia, Spagna e Stati Uniti) hanno ricevuto l’omaggio della città in Comune, per mano dell’Assessore delegato ai Rapporti Internazionali. Un volume sulla città ed una Cavea, simbolo dell’ospitalità Romagnola sono alcuni dei ricordi che gli atleti porteranno a casa, insieme all’emozione ed all’orgoglio di aver partecipato ad una rassegna internazionale tra i migliori ginnasti del mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Show al PalaCredito con gli acrobati della Ginnastica

ForlìToday è in caricamento