menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si scende in campo dopo mesi di stop, prima sfida a Rimini. Mister Angelini: "Tutta un'incognita"

Dopo mesi di stop si torna a parlare di campionato in casa Forlì coi galletti che saranno di scena domenica al "Romeo Neri" per la partita a porte chiuse

Dopo mesi di stop si torna a parlare di campionato in casa Forlì coi galletti che saranno di scena domenica al "Romeo Neri" per la partita a porte chiuse alle 15, contro i padroni di casa del Rimini. A presentare la sfida un mister Giuseppe Angelini sereno e desideroso di vedere all'opera i suoi ragazzi: "La squadra è pronta,  dopo due mesi di allenamenti siamo curiosi di scendere in campo per capire le nostre reali condizioni". éoi aggiunge: "Sulla carta affrontiamo un avversario tosto, noi speriamo di avere il vantaggio di essere un gruppo affiatato e che in buona parte si conosce dall'anno scorso". Galletti  che non potranno contare su Beduschi e Zamagni,  fermi ai box per problemi muscolari. "Giocare finalmente ci darà la misura di chi siamo veramente anche se non avere pubblico renderà il match meno avvincente; il pubblico è l'essenza del calcio", spiega Angelini. Mister che poi si sofferma sull'analisi dei prossimi avversari: "Sono una squadra appena retrocessa dai professionisti e faranno di tutto per tornarci, sono ancora in fase di allestimento e onestamente è tutto un incognita; non sappiamo bene chi giocherà o quale modulo adotteranno ma noi siamo pronti ad affrontare qualsiasi difficoltà ". In conclusione Angelini analizza la scelta di Fiorenzo Treossi come Team Manager: "Prendere Fiorenzo è un bel salto di qualità senza ombra di dubbio; avere la sua esperienza e le sue capacità al nostro servizio saranno utilissime nel nostro processo di crescita,  inciderà sicuramente ".

I convocati: De Gori,  Barducci, Vesi, Biasiol,  Bedei, Giacobbi, Sedioli, Croci, Gkertsos, Corigliano, Baldinini, Ballardini, Buonocunto,  Polini, Battaglia,  Piva, Pozzebon,  Ferrari,  Akammadu, Gasperoni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento