Si scende in campo dopo mesi di stop, prima sfida a Rimini. Mister Angelini: "Tutta un'incognita"

Dopo mesi di stop si torna a parlare di campionato in casa Forlì coi galletti che saranno di scena domenica al "Romeo Neri" per la partita a porte chiuse

Dopo mesi di stop si torna a parlare di campionato in casa Forlì coi galletti che saranno di scena domenica al "Romeo Neri" per la partita a porte chiuse alle 15, contro i padroni di casa del Rimini. A presentare la sfida un mister Giuseppe Angelini sereno e desideroso di vedere all'opera i suoi ragazzi: "La squadra è pronta,  dopo due mesi di allenamenti siamo curiosi di scendere in campo per capire le nostre reali condizioni". éoi aggiunge: "Sulla carta affrontiamo un avversario tosto, noi speriamo di avere il vantaggio di essere un gruppo affiatato e che in buona parte si conosce dall'anno scorso". Galletti  che non potranno contare su Beduschi e Zamagni,  fermi ai box per problemi muscolari. "Giocare finalmente ci darà la misura di chi siamo veramente anche se non avere pubblico renderà il match meno avvincente; il pubblico è l'essenza del calcio", spiega Angelini. Mister che poi si sofferma sull'analisi dei prossimi avversari: "Sono una squadra appena retrocessa dai professionisti e faranno di tutto per tornarci, sono ancora in fase di allestimento e onestamente è tutto un incognita; non sappiamo bene chi giocherà o quale modulo adotteranno ma noi siamo pronti ad affrontare qualsiasi difficoltà ". In conclusione Angelini analizza la scelta di Fiorenzo Treossi come Team Manager: "Prendere Fiorenzo è un bel salto di qualità senza ombra di dubbio; avere la sua esperienza e le sue capacità al nostro servizio saranno utilissime nel nostro processo di crescita,  inciderà sicuramente ".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I convocati: De Gori,  Barducci, Vesi, Biasiol,  Bedei, Giacobbi, Sedioli, Croci, Gkertsos, Corigliano, Baldinini, Ballardini, Buonocunto,  Polini, Battaglia,  Piva, Pozzebon,  Ferrari,  Akammadu, Gasperoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • L'aeroporto di Forlì alla conquista del Mediterraneo: si allunga la lista delle compagnie

  • Due morti e un nuovo picco di contagiati nel Forlivese, altri due casi in più alla "San Camillo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento