menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Softball, doppio stop casalingo per la Fiorini contro la capolista Bussolengo

Doppio stop casalingo per la Fiorini contro la capolista Bussolengo, che conserva l'imbattibilità ed è già a un passo dal primo posto matematico con ancora 6 partite da disputare nel girone di ritorno.

Doppio stop casalingo per la Fiorini contro la capolista Bussolengo, che conserva l'imbattibilità ed è già a un passo dal primo posto matematico con ancora 6 partite da disputare nel girone di ritorno. Nonostante un bilancio equilibrato nel totale delle valide (17-14 per le veronesi nell'arco del doppio confronto) le forlivesi pagano le molte basi ball concesse in gara 1 e le numerose battute da extra-base messe a segno dall'attacco ospite. Le contemporanee vittorie di Collecchio e Caserta (rispettivamente contro Parma e Unione Fermana) riaprono completamente la corsa per il secondo posto utile ai fini della qualificazione ai play-off.

L'incontro del pomeriggio, con in pedana Papucci e Ronchetti, resta in equilibrio per due riprese fino ai big inning dell'attacco veneto. Il 3° si apre con 4 ball a Sabrina Del Mastio, poi due singoli di fila (di Bennet e Refrontolotto) seguiti da un fuoricampo di Bruins proiettano il Bussolengo avanti 4-0. Al 4° inning è Buila ad aprire i giochi con una base ball, poi un errore e due tripli consecutivi (ancora Bennet e Refrontolotto, quest'ultima a punto sulla rimbalzante di Bruins) raddoppiano il margine di vantaggio per le venete. La reazione della Fiorini a fine 4° porta a 2 punti frutto di 3 valide (Montanari, Zauli e Onofri). A inizio 5° Zanotti rileva Papucci in pedana e incassa il punto di Bortolomai (base ball, a punto su lancio pazzo). Nella parte bassa dell'inning arrivano altre 3 valide per le romagnole (Cerioni, Montanari e Gellerman) che evitano così la manifesta, ma lasciano in base due corridori e si trovano sotto di 6 a due riprese dal termine. Nulla di fatto nella sesta frazione, mentre al 7° il Bussolengo trova altri 2 punti con Bortolomai (doppio) e Del Mastio (doppio, a casa su rbi di Bennet) per l'11-3 finale.

In serata si affrontano in pedana Cacciamani per la Fiorini e Bruins per il Bussolengo. Questa volta la partenza dell'attacco ospite è bruciante: nonostante 2 out veloci, Bruins batte valido e segna sul doppio all'esterno centro di Marazzi, a cui segue un lunghissimo fuoricampo a sinistra di Brandi che vale il 3-0. Un'altra ottima prestazione in pedana permette a Bruins di conservare agevolmente il buon vantaggio iniziale: le 5 valide concesse, una per inning fino al 5°, sono intervallate da molti strike-out. A inizio 6° una nuova serie di valide (questa volta sono 3 doppi, di Bruins, Marazzi e Brandi) porta al 4-0 mentre l'attacco Fiorini fatica moltissimo contro i lanci di Bruins. Oltre alla solita Gellerman, solo la velocità di Grifagno e 2 singoli interni di Cacciamani riescono a creare qualche difficoltà alla difesa veronese, che tuttavia non deve faticare più di tanto per amministrare il vantaggio, anche grazie ai 14 strike-out totalizzati da Bruins.

Le altre gare Girone B hanno visto il Collecchio imporsi per 11-3 e 7-0 nel derby parmense contro il Taurus Parma e supera in classifica la Fiorini che però ha due incontri da recuperare, doppia vittoria anche per il Caserta in casa contro l’Unione Fermana 4-3  2-1. A questo punto alle spalle del Bussolengo capolista la rosa dei pretendi alla post season oltre che alla Fiorini e al Collecchio si allarga matematicamente anche alle campane visto le quattro gare che devono ancora recuperare.

Nel Girone A la capolista LaLoggia con la doppia vittoria sul Nuoro 1-0 8-1 è ad un passo dalla matematica certezza dei Play-off, alle spalle il pareggio fra Bollate e Staranzano gara uno alle milanesi per 12-5 mentre gara due è vinta dalle friulane per 1-0 lascia aperti i giochi per la seconda piazza. Il pareggio a Legnano fra Legnano e Caronno 7-0 e 2-5 allontana ambedue le formazioni dal possibile accesso alla post season. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento