menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Softball, la Fiorini Forlì impegnata a Caserta

Nell'ultimo fine settimana di un interminabile mese di maggio, in cui la Fiorini Forlì ha avuto in calendario dodici partite di campionato, le romagnole affrontano la trasferta più lunga

Nell'ultimo fine settimana di un interminabile mese di maggio, in cui la Fiorini Forlì ha avuto in calendario dodici partite di campionato, le romagnole affrontano la trasferta più lunga tra quelle via terra, sul campo della capolista Des Caserta.
 
Ancora una volta la formazione di Obletter è ostacolo durissimo da superare, anche se non imbattibile, come hanno dimostrato nelle ultime settimane Nuoro e BlueGirls Bologna: le prime grazie a un capolavoro di Paola Cavallo; le emiliane attraverso una grande prova di carattere dell'intera squadra, aiutata anche da alcuni errori della difesa campana. Oltre alla potenza di sempre in battuta (.299 di squadra), con le punte di diamante Novelli e Wiginton (rispettivamente .509 e .492), in quest'edizione 2012 Caserta appare notevolmente migliorata nel reparto dei lanciatori italiani, che l'anno passato era stato per lunghi tratti il suo tallone d'Achille. Accanto alla sicurezza rappresentata da Anjelica Selden (9-1, 0.54), statistiche alla mano anche Carlotta Natti (5-2, 1.25) è fra i migliori lanciatori del campionato.
 
La Fiorini risponde affidandosi come sempre a Papucci e Reynolds, sulla scia dell'ottima prestazione dell'Azzurra ex-Caserta contro Legnano (appena 2 valide in 5 riprese) e dei primi sei inning lanciati dall'americana, prima del calo nell'ultimo attacco lombardo. Bianco-azzurre in rialzo anche nel box di battuta, con 14 valide messe a segno nel doppio confronto di sabato, pur avendo faticato in serata contro i lanci della cinese Yu fino al fuoricampo di Pagnini a fine sesto.
 

Sugli altri campi, dopo lo scivolone infrasettimanale del Bollate (sconfitto 6-4 nel recupero di gara 2 contro Legnano), lo scontro più interessante è quello tra le immediate inseguitrici del Caserta: Bologna ospita infatti La Loggia in un doppio incontro in cui un'eventuale doppietta potrebbe dare grande tranquillità nell'ottica della qualificazione ai play-off. Completano la giornata Legnano-Hornets (ultima chiamata per le lombarde) e un Fermana-Bollate in cui le bianco-rosse dovranno cercare due vittorie potenzialmente pesantissime in vista delle semifinali.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento