menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Softball, la Fiorini debutta in casa e ospita Caserta

Primo impegno casalingo per la Fiorini Forlì che, dopo due trasferte in altrettante settimane, nel weekend di Pasqua ospita le Campionesse d'Italia in carica del DES Caserta sul campo di via Orceoli

Primo impegno casalingo per la Fiorini Forlì che, dopo due trasferte in altrettante settimane, nel weekend di Pasqua ospita le Campionesse d'Italia in carica del DES Caserta sul campo di via Orceoli. Le due squadre tornano ad incrociare le mazze dopo la semifinale 2011, che vide la netta affermazione delle campane avviate verso la successiva conquista dello Scudetto.

Fiorini e Caserta si presentano all'appuntamento appaiate in testa alla classifica di Italian Softball League con tre vittorie e una sconfitta, in coabitazione con le torinesi del Rhibo La Loggia. Difesa romagnola contro attacco bianco-rosso, ma non solo. Per quel che contano, dopo appena quattro partite disputate, le statistiche 2012 parlano di buone prestazioni per le casertane anche in pedana di lancio, unico tallone d'Achille della formazione guidata da Enrico Obletter durante la scorsa stagione, almeno sul fronte delle italiane: Caserta è seconda nella media PGL di squadra (1.30) alle spalle della "solita" Fiorini (1.04), che ripropone il tandem Papucci-Reynolds inaugurato nel 2011.
Fiorini finora molto incisiva anche in attacco, con una media battuta di squadra di .278 (contro il .260 delle campane) grazie all'ottimo avvio di campionato di Michela Vitaliani (.538) e Carlotta Zauli (.455), mentre nel line-up casertano svetta il .667 di Bianca Novelli.

Si gioca alle ore 16 di sabato 7 aprile sul campo del Buscherini. In settimana le ragazze di coach Darren Davies hanno approfittato della presenza della formazione tedesca delle Haar Disciples, in Romagna per preparare la stagione di Bundesliga ormai alle porte, per integrare i consueti allenamenti con un'amichevole nella serata di mercoledì, in cui le ragazze delle giovanili bianco-azzurre hanno avuto spazio anche in pedana di lancio.


Sugli altri campi di A1 si giocano Titano-Legnano, con le lombarde a caccia del riscatto contro una formazione rinnovata e ambiziosa; Bollate-Fermana, in cui le marchigiane affrontano una nuova trasferta impegnativa dopo avere sfiorato un risultato di prestigio sul campo di Caserta; e infine La Loggia-Bologna, con le neopromosse emiliane che tenteranno di confermare quanto di buono hanno fatto vedere nelle prime due settimane, che hanno fruttato altrettanti pareggi contro Bollate e Caserta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento