Lunedì, 2 Agosto 2021
Sport

Softball, la Poderi dal Nespoli chiude la prima fase in casa

La lunga sosta non sarà per tutti, infatti ci saranno tre Nazionali Italiane impegnate in altrettanti importanti appuntamenti si inizia in Friuli Venezia Giulia con gli Europei Under 19 che si giocheranno dal 16 a 21 luglio sui campi di Staranzano, Ronchi e Cervignano

La Poderi dal Nespoli chiude la prima fase in casa contro le Thunders di Castelfranco Veneto, sabato al Buscherini alle 18 (gara 1) e 20:30 (gara 2). La lunga sosta non sarà per tutti, infatti ci saranno tre Nazionali Italiane impegnate in altrettanti importanti appuntamenti si inizia in Friuli Venezia Giulia con gli Europei Under 19 che si giocheranno dal 16 a 21 luglio sui campi di Staranzano, Ronchi e Cervignano. Segue il Campionato Under 22 questa volta in Slovacchia nella località di Trnava ed infine l’appuntamento più importante il Mondiale di Softball che vedrà impegnate le nostre atlete in Giappone Località Chiba non lontano da Tokyo.

All’andata fini con un pareggio le romagnole vinsero nettamente gara uno 10-3 al 5 inning il finale, mentre in gara due cedettero con il minino scarto 2-3 alle padrone di casa del Castelfranco. In classifica le venete sono piazzate al terzo posto a cinque gare dalle forlivesi in coabitazione con le Blue Girls Bologna e la Sestese, tutte e tre le formazioni sono alla ricerca di un posto fuori dai play-out, sarà lotta fine alla fine. Notizia di qualche giorno fa la società veneta ha comunicato l’esonero del coach l’americana Robin Penoyer e l’affidamento della conduzione della squadra a Luca Avanzi già nello staff tecnico delle Thunders da vari anni.

La Poderi dal Nespoli si fa apprezzare in tutte e tre le classifiche, in battuta con una media oltre i trecento è davanti alle venete che registrano una media battuta di .237, queste hanno nella Venezuelana Fuenmayor il giocatore più pericoloso con i suoi .419 di media battuta, forte in difesa dove esprime tutta la sua grande esperienza. Alle sue spalle nel box ritroviamo una ex la Rodigina Sara Avanzi, quattro anni con la maglia Forlivese stagioni dal 2008 al 2011. Anche in pedana le forlivesi fanno meglio nonostante ancora l’assenza del lanciatore straniero marcano un pgl di 2.33 contro 4.36 delle Thunders, ma il lanciatore straniero delle venete l’americana Rachel Knapp è alquanto ostico in pedana in 64 inning ha messo a segno ben 104 stike out seconda solo alla Greta Cecchetti, e concesso 44 battute valide. In difesa La Poderi dal Nespoli che giuda la classica con 10 errori è ad un terzo di quelli del Castelfranco che ne ha commessi 31.

In gara uno Cacciamani dovrebbe affrontare Knapp in pedana, mentre gara due sarà Carlotta Onofri in pedana a vedersela con il gruppo delle italiane guidate da Accordi con Fabbian, Salis e Cerneca pronte ad entrare. Le romagnole il cui obiettivo è consolidare la posizione in classifica e mettere altro spazio dalle inseguitrici. Inseguitrici che sabato saranno così impegnate, la Sestese va a Bussolengo con un pronostico tutto a favore delle venete, mentre le Blue Girls viaggia nelle marche a Montegranaro dove cercherà di andare oltre il pareggio dell’andata e sfruttare a pieno eventuali passi falsi delle altre formazioni con cui condivide la posizione in classifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball, la Poderi dal Nespoli chiude la prima fase in casa

ForlìToday è in caricamento