menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Softball, la Poderi dal Nespoli chiude la regular season ospitando il Collecchio

Si tratta di un match del tutto ininfluente per Ricchi e compagne, che hanno conquistato la certezza del primo posto nel girone già da un paio di settimane.

Il campionato di softball chiude la stagione regolare. L'ultima giornata vede la Poderi dal Nespoli Forlì impegnata sul proprio campo contro il Collecchio. Si tratta di un match del tutto ininfluente per Ricchi e compagne, che hanno conquistato la certezza del primo posto nel girone già da un paio di settimane. Non sarà così per le parmensi, che hanno ancora una flebile speranza di agganciare l'ultimo posto utile per i playoff: questa speranza però passa da un doppio successo sul diamante di Forlì e da un simultaneo doppio ko delle rivali del Sesto Fiorentino, una quadrupla eventualità che non ha quasi nessuna possibilità di avverarsi, soprattutto perché Forlì sul proprio campo è imbattuta e ha intenzione di rimanerlo.

Il primo posto permetterà a Forlì di saltare il primo turno dei playoff, e di accomodarsi in semifinale aspettando la vincente del preliminare tra Bollate e (quasi certamente) Sesto. Una comodità che darà modo alle giocatrici di prendere un po' di fiato ma soprattutto permetterà a qualcuna di riprendersi da piccoli e grandi acciacchi: da citare Laghi, che si era infortunata alla prima giornata di campionato ed è rientrata solo due sabati fa con Bologna; e da citare soprattutto l'americana Gibson, i cui tempi di recupero da una botta al polso coincidono esattamente con l'inizio dei playoff.

Sulla carta non c'è confronto tra una Poderi dal Nespoli in ottima condizione ed un Collecchio che quest'anno ha smarrito la strada vincente dopo tante buone stagioni, spesso coronate dall'approdo alla post season. Una difesa fallosa e un attacco discontinuo -nonostante la ottima Elena Chiesa- hanno inchiodato le emiliane alla quarta e ultima piazza del girone, e il bilancio di 2 vinte e 12 perse è abbastanza sincero per quel che si è visto.

La prima partita si giocherà come sempre alle 18, e a seguire vi sarà la ripetizione. In pedana Forlì ritrova Banchelli, costretta a saltare il match precedente contro Sesto, e il manager Brusa potrà riproporre la rotazione a tre con Cacciamani e Onofri. Quanto a Collecchio, saranno Tagliavini, Lori e Melegari a cercare di fermare un attacco da oltre .400 di media battuta e 14 fuoricampo come quello romagnolo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento