Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Softball, la terza giornata di coppa si chiude con una vittoria palpitante sulle olandesi

Per giovedì il calendario prevede alle 15 le francesi del St. Raphael, uniche ancora a secco di vittorie; e in serata il Bollate detentore della Coppa, unica squadra a non aver ancora perso

Finisce con una vittoria della Poderi dal Nespoli agli inning supplementari il match contro le olandesi del Roef! di Moergestel, 6-5 il punteggio conclusivo. E' un successo che mantiene Forlì ancora in corsa per le prime piazze, ma che neppure elimina le olandesi: però a questo punto tutto può ancora succedere, e a due giorni dalla conclusione della fase preliminare tutte le combinazioni sono ancora aperte.


Troppe cose sono successe per raccontarle tutte. Cogliendo i punti salienti, la Poderi dal Nespoli è passata per prima in vantaggio e ha poi subìto il gioco olandese. Al 6° inning, con le forlivesi sotto 1-3, succedeva di tutto: un triplo di Ricchi spingeva a casa Brookshire per il 2-3, poi il catcher forlivese Wissink contestava platealmente una chiamata e veniva cacciata fuori, il manager del Roef! sceglieva di passare intenzionalmente in base Hyland per giocarsi Cacciamani, e l'azzurra lo ripagava con un doppio a sinistra che portava Forlì avanti 4-3. Ed eravamo solo all'inizio.


Ultimo turno olandese, due eliminati, Snow incassa due strike, ne basterebbe un altro per chiudere la contesa, e Snow spedisce oltre la recinzione il fuoricampo del 4-4. Innervosita, la lanciatrice Hyland colpisce Verdaasdonk e la manda in base, e le olandesi subito puniscono con la battuta del vantaggio, 4-5. Forlì con le spalle al muro: ma Cerioni trova un bel singolo e manda nel panico le olandesi, che cambiano lanciatore. Non basta: singolo di Vigna, singolo di vanGurp, Forlì pareggia 5-5 e ha di nuovo l'occasione per chiudere ma stavolta sono brave le avversarie. E si va agli inning supplementari.


Tocca prima al Roef!, che porta corridori in Seconda e Terza, ma una titanica Hyland mette strike out Litgvoet (miglior battitore della Nazionale e del campionato olandese), e poi la difesa fa il terzo "out". Tocca alla Poderi dal Nespoli. Hyland per regola è il corridore che parte dal cuscino di seconda, nel box va Cacciamani. Per Ilaria è la giornata del destino: pochi minuti prima aveva già salvato Forlì, adesso le regala la più sofferta delle vittorie: singolo profondo al centro, Hyland corre a segnare, le compagne pazze di gioia sommergono Cacciamani.


Per giovedì il calendario prevede alle 15 le francesi del St. Raphael, uniche ancora a secco di vittorie; e in serata il Bollate detentore della Coppa, unica squadra a non aver ancora perso, e grande favorito dai pronostici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball, la terza giornata di coppa si chiude con una vittoria palpitante sulle olandesi

ForlìToday è in caricamento