rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Sport

Softball, Lee Ann Spivey è la nuova giocatrice straniera della "Poderi dal Nespoli"

Nata in Virginia ventitrè anni fa, la Spivey gioca nel ruolo di ricevitore. Ha frequentato il college a South Florida, dove si è rivelata battitore formidabile e catcher paziente e disciplinato

Nata in Virginia ventitrè anni fa, la Spivey gioca nel ruolo di ricevitore. Ha frequentato il college a South Florida, dove si è rivelata battitore formidabile e catcher paziente e disciplinato: nel 2016, dopo aver stabilito una dozzina di record statistici e ricevuto il premio come miglior atleta femminile di tutta USF, ha ricevuto la chiamata della Lega Pro americana, dove ha giocato nella formazione PRO degli Scarp Yard Dawgs Texas  Contattata da Forlì nei mesi passati, ha accettato senza esitazioni la proposta di giocare in Italia.

Statisticamente ha numeri paragonabili a quelli di Amber Parrish, il ricevitore americano che nella passata stagione giocava con la Poderi dal Nespoli: grande potenza con la mazza e capacità di incontrare i lanci, il che si concretizza di volta in volta in fuoricampo, punti battuti a casa o volate di sacrificio; ha chiuso la carriera con un rispettabilissimo .315 nel box di battuta e un significativo .583 di media bombardieri. Da migliorare invece la pazienza nel box, come testimoniano i numerosi strike-out e le poche basi ball all'attivo. Lee Ann Spivey è arrivata a Forlì in settimana e si è unita alle compagne di squadra. La vedremo in campo già in occasione della Coppa Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball, Lee Ann Spivey è la nuova giocatrice straniera della "Poderi dal Nespoli"

ForlìToday è in caricamento