Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

Softball, Premiere Cup: dopo il ko la Poderi dal Nespoli ritrova il sorriso

Dopo la sconfitta mattutina contro le spagnole, Forlì costruisce un buon successo ai danni delle moscovite

La Poderi dal Nespoli chiude la seconda giornata di Premiere Cup di softball ritrovando il sorriso. Dopo la sconfitta mattutina contro le spagnole del Cbs Rivas Madrid, Forlì costruisce un buon successo ai danni delle moscovite: il punteggio finale di 6-0 non rende la misura di una partita che è stata equilibrata solo nella prima mezz'ora, ma che una volta sbloccato il risultato le romagnole hanno portato velocemente dalla propria parte. L'attacco ha ritrovato una certa "verve" contro le palline veloci delle giovani lanciatrici russe, e la difesa è stata impeccabile fino alle fasi finali, quando soprattutto per stanchezza sono arrivati un paio di errori che avrebbero potuto costare una o due segnature da parte delle avversarie. Niente, comunque, che potesse mettere in discussione l'esito finale del match.

Dopo un paio di inning con il risultato ad occhiali, a mettere il primo punto forlivese sul tabellone era l'Interbase vanGurp: ricevuta base su ball, avanzava fino in Terza grazie ad altrettanti errori difensivi avversari e segnava l'1-0 su una bella battuta di Brookshire.
Al turno seguente, la spallata decisiva: cambio in pedana per il RusStar, e la neoentrata lanciatrice prima regalava quattro ball a Carlotta Onofri, poi incassava in sequenza le legnate di Maroni, Vigna, vanGurp e Ricchi.

Entravano quattro punti, tabellone sul 5-0, e partita in ghiaccio per la Poderi dal Nespoli. C'era il tempo per un altra segnatura al 5° inning, e poi era un lento trascinarsi, con ambedue le squadre visibilmente stravolte dalla fatica e soprattutto dalla calura. In pedana di lancio c'è stata staffetta: Cacciamani ha lanciato le prime cinque riprese offrendo buone sensazioni; vero, ha concesso un paio di battute profonde, ma la difesa romagnola è stata brava a prevenire danni ulteriori. Ha chiuso gli ultimi due inning Claudia Banchelli, con un po' più di sofferenza, ma ha risolto benone situazioni difficili e terminato con un bello strike out.

Per mercoledì, terza giornata di Coppa, il calendario ha regalato a Forlì due avversari consistenti. La prima partita sarà alle 10 contro le céche dello Joudrs Praga; la seconda alle 15 contro le olandesi del Roef! Già quest'ultimo match è una sorta di punto di non ritorno: vincendolo, le romagnole si manterrebbero in lizza per le prime piazze e potrebbero ancora fare un pensiero alla lotta per la finalissima, a dispetto della sconfitta con le spagnole. Ci vorrà la miglior Forlì. Intanto nel pomeriggio è arrivata e si è unita alle compagne Sierra Hyland, lanciatrice americana di passaporto messicano, l'ultima risorsa nella rincorsa alla Premiere Cup 2021. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball, Premiere Cup: dopo il ko la Poderi dal Nespoli ritrova il sorriso

ForlìToday è in caricamento