Sport

Softball, trasferta domenicale in terra toscana per la Poderi dal Nespoli

L’inizio di gara uno è previsto alle ore 12 e gara due sarà disputata a seguire, certamente fattori favorevoli più alla squadra di casa che alle ospiti romagnole più abituate alle partite pomeridiane e serali

Turno insidioso quella che attende la Poderi dal Nespoli Forlì domenica a pranzo per la 4 giornata del girone di andata del campionato di serie A1 dove affronterà sul campo di Sesto Fiorentino la formazione della Sestese. La prima insidia è il giorno e orario, si gioca infatti la domenica mattina in quanto l’impianto di Sesto Fiorentino casa della Sestese softball non è dotato di illuminazione e conseguentemente l’orario, l’inizio di gara uno è previsto alle ore 12 e gara due sarà disputata a seguire, certamente fattori favorevoli più alla squadra di casa che alle ospiti romagnole più abituate alle partite pomeridiane e serali.

La seconda insidia sta nell’avversario, anche se la Sestese finora ha uno scorer di 2 vittorie su 6 incontri, andando ad analizzare le gare fin qui disputate emerge che alla prima di campionato la squadra fiorentina ha perso ambedue gli incontri sul campo della Metalco di Castelfranco con il minimo scarto. Il primo incontro è finito 1-2 al secondo inning supplementare, dopo che la formazione toscana era stata in vantaggio fino ad inizio settimo inning. Anche il secondo incontro e finito con lo scarto minimo 4-5 a favore delle venete. Nella seconda giornata sono arrivate le prime due vittorie con il Diomedi di Montegranaro anche qui con un minimo scarto 3-1 e 3-2 con gara due conclusa al primo inning supplementare. Infine domenica scorsa in casa delle Blue Girls Bologna la Sestese ha ceduto entrambi gli incontri, in gara uno, è uscita sconfitto per uno stretto 1-2 anche questa volta all’extrainning e conclusasi su lancio pazzo a basi piene all’ 8°inning, mentre in gara 2, la differenza punti maggiore subita, finisce 1-4 per le Bolognesi, complice una partenza in salita per le Toscane che subiscono 3 punti al primo inning conseguenza anche di 2 errori difensivi. Detto ciò il primo dato che emerge è quello che tre gare su sei disputate sono finite agli extra inning, a riprova che come nelle passate stagione la squadra Toscana dimostra di saper stare in campo e rimanere concentrata fino alla fine e visti i tanti risultati chiusi con il minimo scarto una piccola disattenzione può ribaltare le sorti della gara in un attimo.

In pedana per le toscane ritroviamo l’ex Mara Papucci al suo secondo anno con la Sestese, affiancata dall’americana Chelsea Cohen al primo anno in toscana, ma non nuova al campionato italiano nel 2016 vestiva la maglia del Legnano. Il miglior battitore è l’altra americana Vicky McFarland, interbase, molto veloce sulle basi e leadoff della formazione Fiorentina. Nella Poderi dal Nespoli, la formazione è tutta a disposizione dei tecnici con i tre lanciatori Cacciamani, Onofi e Zanotti pronti ad alternarsi in pedana a seconda dell’andamento degli incontri. Nelle altre due gare del girone che si giocheranno tutte sabato pomeriggio, la capolista Bussolengo riceve la visita della formazione delle Blue Girls Bologna che tenterà di rallentare la corsa delle venete, infine la Diomedi Montegranaro riceve la visita della Metalco Thunders vogliosa di rifarsi dopo il doppio stop nel derby veneto contro il Bussolengo. Nel girone A la capolista Bollate in trasferta a Parma parte da favorita negli incontri con l’Old Parma, il Banco di Sardegna riceve la visita del Caronno in due gare da tanti a pochi visto l’andamento delle partite casalinghe della squadra sarda sempre sommersa dai punti avversari. Infine si giocherà Saronno – Collecchio dove il Saronno deve scrollarsi di dosso la doppia sconfitta contro il Bollate mentre il Collecchio dovrà cercare di capire cosa vuole fare in questo campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball, trasferta domenicale in terra toscana per la Poderi dal Nespoli

ForlìToday è in caricamento