rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Sport Santa Sofia

Sportilia, gran finale per il SuperCamp di basket col mitico Bob McAdoo

Gran finale per il 22° WBSC Supercamp di Basket che ha ospitato nella sua terza sessione il grande Bob McAdoo, stella dell'NBA nonché MVP NBA nel 1975

Gran finale per il 22° WBSC Supercamp di Basket che ha ospitato nella sua terza sessione il grande Bob McAdoo, stella dell'NBA nonché MVP NBA nel 1975; McAdoo ha vinto inoltre due titoli NBA con i Los Angeles Lakers ed è stato per tre volte il miglior realizzatore del campionato NBA. 

McAdoo è stato ospite gradito del WBSC Supercamp per un'intera giornata, mettendosi a disposizione dei 200 campers protagonisti della terza sessione, alla quale era iscritto anche il figlio Ryan. Negli ultimi anni della sua carriera (1989-1993) McAdoo ha militato nell'Olimpia Milano, con la quale ha vinto due scudetti e due coppe campioni, e nella Libertas Forlì,  dominando sul campo. 

Un ospite importante per una stagione da record del WBSC Supercamp che chiude la sua 22° edizione sabato 18 luglio dopo tre settimane di intensi allenamenti. 600 i campers accolti a Sportilia nelle tre settimane con giovani provenienti da ogni parte d'Italia e del mondo; tante le presenze femminili, in costante crescita al WBSC Supercamp: 150 nelle complessive 3 settimane, 81 nella terza sessione dove si è svolta la “Special Girl Session”: una idea innovativa a livello nazionale e internazionale, uno spazio dedicato alle giovani cestiste che hanno avuto la possibilità di allenarsi con uno staff internazionale di Head Coach specialisti di basket femminile. 
“Tutto è partito – spiegano gli organizzatori – dalla convinzione che le ragazze che giocano a basket meritassero uno spazio esclusivamente per loro. Noi ci abbiamo creduto, abbiamo lavorato per mesi per renderlo possibile, contattando i migliori educatori, allenatori e testimonials in Italia ed oltre confine per le 'Ragazze del Basket'. Le ragazze hanno risposto con grande entusiasmo contribuendo alla riuscita di questo progetto”.

Con allenatori provenienti da 15 diverse nazionalità, il WBSC Supercamp fondato e diretto dal forlivese Stefano Colombo e dai bolognesi Giovanni Grassi e Fabio Coirazza si conferma punto di riferimento a livello nazionale e internazionale per la pallacanestro giovanile, distinguendosi per qualità degli allenamenti, cura dell'organizzazione e professionalità. 

www.wbscsupercamps.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sportilia, gran finale per il SuperCamp di basket col mitico Bob McAdoo

ForlìToday è in caricamento