Unieuro, il giudice sportivo: "Odio e discriminazione razziale". Il Palafiera squalificato per un turno

Per disputare la sfida sul parquet amico, la società di via Corridoni dovrà mettere mano al portafogli e pagare una sanzione di 10mila euro

Pugno duro del giudice sportivo all'indomani della vittoria dell'Unieuro Forlì contro Udine. Nel referto di omologazione dei risultati e provvedimenti disciplinari, il giudice ha disposto la squalifica del campo per una gara "per manifestazioni ispirate ad odio e discriminazione razziale e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico, senza colpire".

Il prossimo appuntamento al Palafiera sarà contro la Pompea Mantova dell'ex Kenny Lawson. Per disputare la sfida sul parquet amico, la società di via Corridoni dovrà mettere mano al portafogli e pagare una sanzione di 10mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Elezioni, i programmi a confronto in 7 domande uguali per 7 candidati: queste le loro priorità e proposte

  • In fuga a tutto gas sull'auto rubata: il lungo inseguimento finisce con lo schianto e l'arresto

  • Volto coperto e pistola in pugno: ancora un assalto in una farmacia di Forlimpopoli

Torna su
ForlìToday è in caricamento