rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Sport

Parte dalle colline toscane la stagione 2019 della Forti e Liberi

Gli Esordienti saranno impegnati per la prima gara in Toscana a Foiano della Chiana, in provincia di Arezzo, in un percorso pieno di “mangia e bevi”, tipicamente collinare

Domenica scatta la stagione agonistica 2019 della U.S. Forti e Liberi. Gli Esordienti saranno impegnati per la prima gara in Toscana a Foiano della Chiana, in provincia di Arezzo, in un percorso pieno di “mangia e bevi”, tipicamente collinare. I ragazzi del primo anno dovranno completare 28,4 chilometri, mentre quelli del secondo 32,2 chilometri. La società, che quest'anno celebra i 96 anni di attività, si è presentata in Comune alla presenza dell'assessore Sara Samorì, il presidente del comitato provinciale di Forlì, Doriano Montanari, il tecnico su pista della regone Emilia Romagna Davide Bonetti e di Matteo Montaguti, l'alfiere dell'Androni Giocattoli che ha iniziato le prime pedalate con la società biancorossa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte dalle colline toscane la stagione 2019 della Forti e Liberi

ForlìToday è in caricamento