Supercoppa del Centenario, Unieuro supera anche Chieti: Final Eight in tasca

Con questo successo, i ragazzi di Sandro Dell’Agnello si aggiudicano il primo posto del girone bianco, qualificandosi quindi alle Final 8 della competizione

Un’altra vittoria per l’Unieuro in Supercoppa, che, dopo aver espugnato Ravenna, piega anche Chieti per 76-59. Con questo successo, i ragazzi di Sandro Dell’Agnello si aggiudicano il primo posto del girone bianco, qualificandosi quindi alle Final 8 della competizione. A totale riposo Giachetti, Roderick (20) e Bruttini (17) i migliori di Forlì. Sorokas (20) e Williams (15) i più prolifici tra gli abruzzesi. E' la prima partita dallo scorso febbraio col pubblico, 200 spettatori. "Non è stramotivante giocare in un ambiente così è speriamo che le cose cambino - ha commentato coach Sandro Dell'Agnello, ringraziando i presenti -. Ai giocatori ho fatto presente che l'atmosfera è questa è bisogna essere pronti". Per quanto riguarda la partita, " Abbiamo attaccato l'area, ma non trovando spazi abbiamo cercato soluzioni da 3. Questo è dipeso dell'approccio difensivo di Chieti. Nella seconda parte abbiamo aperto il campo correndo e la partita si è incanalata al meglio". Bene la difesa, ma Dell'Agnello ha applaudito il gioco di squadra: "C'è la volontà di giocare insieme".

La partita

Forlì schiera il quintetto Roderick-Landi-Rodriguez-Natali-Rush. A sbloccarla sono gli ospiti, con un break di 4 di Bozzetto. È Natali il primo scorer biancorosso, seguito da Landi, che segna quattro punti consecutivi, portando per la prima volta in vantaggio Forlì a 4’22”. Si gioca colpo su colpo nella prima fase dell’incontro, a 8’51” il tabellone dice 10-11. Alla sirena, la tripla di Bolpin colpisce il ferro ed esce: dopo 10 minuti, Chieti conduce 12-13.

Buona partenza degli ospiti, che dopo 2’49” si trovano sul +7 (14-21), costringendo Dell’Agnello a spendere il primo timeout dell’incontro. Gran giocata di Rodriguez, che insacca una bomba e subisce fallo, realizzando poi il suo sesto punto personale per il 20-26. Tripla per Aristide Landi, Forlì torna a -3. Nonostante sia la sua prima partita, Chieti dimostra gran sintonia e reattività. Tripla per Natali, che porta il primo timeout per gli ospiti a 2’47” dall’intervallo, sul 28-30. Il canestro del 30 pari porta la firma di Roderick, dopo 20 minuti persiste l’X: 32-32. Migliore in campo Sorokas (15), seguito da Landi (9).

Spingono i biancorossi, che dopo la tripla di Roderick si trovano sul +4 (39-35), ma gli abruzzesi non mollano: a 25’1” Chieti conduce 41-43 dopo il canestro di Bozzetto, prima del timeout Forlì. Break Unieuro, che con Bruttini e Natali si porta sul 48-43. Bella tripla di Natali, a cui risponde Williams da dentro l’area: restano 5 le lunghezze di vantaggio dei biancorossi (55-50). 55-52 dopo mezz’ora di gioco.

Roderick apre l’ultima fase dell’incontro realizzando due tiri liberi, poi Rush sfrutta l’assist di Roderick costringendo Chieti al timeout sul 59-52, con 8’ ancora da giocare. Tirano molto gli ospiti, provando a ribaltare una situazione difficile: a 6’ dalla fine, il tabellone dice 63-54. Roderick poi Bruttini: 67-54, il match è virtualmente chiuso. Raggiunge quota 20 il numero 13, con una bomba valente il 73-58. Da 3 anche Natali, spazio nel finale per il giovane Ndour. Finisce 76-59, con Forlì che accede alle Final 8 della competizione.

Tabellino

Unieuro Forlì: Bruttini 17, Natali 13, Rodriguez 8, Roderick 20, Landi 11, Dilas NE, Campori, Zambianchi, Babacar, Rush 5, Bolpin 2, Giachetti NE. All: Dell’Agnello.

Lux Chieti Basket: Sodero 4, Meluzzi, Mijatovic, Cinalli, Sorokas 20, Williams 15, Favali, Ihedioha 2, Bozzetto 10, Piazza 8, Mitt. All: Sorgentone.

Arbitri: Dionisi, Pazzaglia, Bartolini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • "Io apro", 30 clienti a tavola. Ristoratore forlivese multato: "Un segnale per smuovere la situazione"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

Torna su
ForlìToday è in caricamento