Tennis, campionati italiani Under 13 maschili: due romagnoli ai quarti

Venerdì dalle 14 vanno in scena i quarti di finale del singolare e le semifinali del doppio in un programma ottimamente diretto dal giudice arbitro Walter Naldoni

Il tennis romagnolo porta due giocatori, il beniamino di casa Alex Guidi ed il cesenate Fabio Leonardi, nei quarti di finale dei campionati italiani Under 13 by Noberasco organizzati dal Tennis Villa Carpena di Forlì.  Il primo a staccare il biglietto per un posto tra i primi otto d’Italia è stato Guidi, brillante giocatore della scuola agonistica del Carpena diretta dal maestro Alberto Casadei. Guidi ha vinto soffrendo un match molto combattuto, deciso nel finale su poche palle, su Jacopo Vasamì, testa di serie n.4, per 6-4, 1-6, 13-11.

Decisamente una prova di carattere e nel contempo un’ottima prestazione tecnica èer il romagnolo che appare in costante ascesa. In serata è sceso in campo un altro promettente romagnolo, il cesenate di Ronta Fabio Leonardi, portacolori del Tc Faenza, ma allievo di Tennix a Porto Fuori. Leonardi ha ingaggiato e vinto per 7-5, 6-4 una bella battaglia contro Edoardo Betti, proveniente dalle qualificazioni. Fuori invece al 3° turno gli altri due giocatori del Carpena impegnati oggi, vale a dire Pietro Augusto Bonivento, sconfitto 6-3, 6-1 da Michele Mecarelli, e Rafael Capacci che ha ceduto piuttosto nettamente (6-2, 6-0) al numero 2 del seeding forlivese Andrea De Marchi.

Nella parte alta del tabellone prosegue la marcia del n.1, il siciliano figlio d’arte Federico Cinà, finora apparso nettamente il migliore del lotto, che oggi ha sconfitto Francesco Capuano con un netto 6-1, 6-1. Avanzano nei quarti anche il n.8 Alessandro Mondazzi (6-4, 6-2 a Matteo Sciahbasi) e Pierluigi Basile (n.6) che ha vinto una maratona contro Duccio Caciolli (n.11) per 5-7, 7-6, 10-6. Bene anche Fillipo Pecorini che ha sconfitto Ludovico Crocetta con un 6-2 periodico. Doppio, quarti: Sciahbasi-Mondazzi b. Estevez-Lechner 6-2, 6-1. Semifinali anche per De Marchi-Cinà. Venerdì dalle 14 vanno in scena i quarti di finale del singolare e le semifinali del doppio in un programma ottimamente diretto dal giudice arbitro Walter Naldoni.

Fabio Leonardi e Mattia Amadori al Carpena-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • "Io apro", 30 clienti a tavola. Ristoratore forlivese multato: "Un segnale per smuovere la situazione"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

Torna su
ForlìToday è in caricamento