Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Tennis, il Villa Carpena spicca il volo: "Abbiamo un gruppo di ragazzi molto motivati e responsabili"

Villa Carpena si conferma ancora una volta polo di attrazione sia per l’attività giovanile che per quella seniores con l’organizzazione del Torneo Macroarea Est, del Tennis Europe e del Challenger Atp

Forlì e il tennis. Un binomio che è sinonimo di garanzia e che si lega sempre più in maniera decisa al Circolo Tennis Villa Carpena che negli ultimi anni sotto la guida esperta del maestro Alberto Casadei e lo staff del circolo ha spiccato letteralmente il volo fino ad arrivare ad avere parecchi ragazzi di interesse nazionale come i quindicenni Lorenzo Angelini e Riccardo Ercolani aggiudicatosi la passata stagione il Titolo di Campioni d’Italia, Capacci Christian e Rafael, Guidi Alex, Caporali Filippo e Marco, Pasi Riccardo, Sansoni Clara, Bonivento Pietro Agusto e Pretolani Ricardo, Pollice Sofia, Bravaccini Asia, Urgese Jamal, Magnani Vitoria e Monti Matteo.

Villa Carpena si conferma ancora una volta polo di attrazione sia per l’attività giovanile che per quella seniores con l’organizzazione del Torneo Macroarea Est, del Tennis Europe e del Challenger Atp, che nella penultima edizione ha visto consolidarsi il successo di Lorenzo Musetti che proprio al Villa Carpena ha vinto il suo, per ora, unico torneo challenger. Dalle parole del maestro Casadei si capisce con quale passione e professionalità il circolo porta avanti la crescita di questi ragazzi: "Ci alleniamo tutti i giorni per oltre tre ore - dice il maestro, sommando l’attività fisica gestita dal professor Rafelli alla parte tecnica -. Abbiamo un gruppo di ragazzi molto motivati e responsabili che quotidianamente si allenano con grande impegno senza comunque lasciare indietro lo studio che rimane per loro di primaria importanza. La nostra struttura mette a diposizione spazi dove i ragazzi tra un allenamento e l’altro possono fare i compiti e preparare le lezioni del giorno succes siv o sempre sotto il controllo vigile dei maestri e dei collaboratori”.

A dimostrazione della grande bontà della scuola del Tennis Carpena quest’anno si aggregherà ai ragazzi un altro atleta di grandi prospettive come il ferrarese Carlo Alberto Caniato, classe 2005 che occupa una delle prime 5 posizioni del ranking nazionale della sua categoria. Già da qualche settimana Carlo si allena sotto l’occhio vigile dello staff tecnico in compagnia di Lorenzo Angelini e degli altri ragazzi. Nelle prossime settimane sarà presentato il programma tecnico per il prossimo triennio 2022-2024

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, il Villa Carpena spicca il volo: "Abbiamo un gruppo di ragazzi molto motivati e responsabili"

ForlìToday è in caricamento