rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport

Continua il mal di trasferta del Forlì: brutto ko dei Galletti a Teramo

Il rendimento lontano dalle mura di casa è da fondo della classifica, con appena un successo e due pareggi su dieci gare disputate. Un ruolino di marcia da penultima in classifica

Continua il mal di trasferta del Forlì. Sul sintetico dello stadio Gaetano Bonolis di Teramo, la squadra di Richard Vanigli è capitolata per 3-1. Come all'andata, a segno per gli abruzzesi ancora una volta Lapadula, che ha fermato il momentaneo 1-0. A parte l'exploit di Pisa, i Galletti continuano a faticare lontano dal "Morgagni". Il rendimento lontano dalle mura di casa è da fondo della classifica, con appena un successo e due pareggi su dieci gare disputate. Un ruolino di marcia da penultima in classifica.

Deludente la prestazione nel primo tempo della squadra di Vanigli, in tenuta blu, praticamente mai in grado di impensierire la retroguardia avversaria. Al 26 i padroni di casa hanno sbloccato il risultato con Lapadula, abile ad inserirsi in una difesa immobile per un presunto offside per poi battere Scotti. Il Teramo ha anche avuto più volte l'opportunità per raddoppiare, ma senza precisione negli ultimi undici metri.

Nel secondo tempo la squadra di Vincenzo Vivarini ha trovato il raddoppio al 69', con Donnarumma, bravo a superare l'estremo difensore con un delizioso lob. Immediata la risposta dei biancorossi, con il neo acquisto Marco Rosafio, al primo gol con la nuova squadra, con una botta dalla distanza. Ma il Forlì non ha fatto in tempo a riaprire il match, che i padroni di casa hanno firmato il definitivo 3-1 al 76' con Donnarumma, al decimo centro stagionale, dopo una bella serpentina.

L'ennesimo gol subìto dal Forlì nella ripresa, confermandosi tra le squadre più perforate (ventiuno). Peggio dei forlivesi hanno fatto solo i savonesi con ventidue gol. Complicata la situazione in classifica dei Galletti, appena un punto sopra la zona playoff.  Nel prossimo turno la squadra di Vanigli ospiterà al "Morgani" il Santarcangelo, in un derby romagnolo che si annuncia come uno scontro diretto per la salvezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua il mal di trasferta del Forlì: brutto ko dei Galletti a Teramo

ForlìToday è in caricamento