Sport

La MotoGp è già nel 2014: Dovizioso testa le prime novità sulla Ducati

A meno di 24 ore dal termine della stagione 2013, che ha coronato Marc Marquez campione del mondo, i team della MotoGP sono tornati in pista al Ricardo Tormo di Valencia per la prima sessione di test invernale.

A meno di 24 ore dal termine della stagione 2013, che ha coronato Marc Marquez campione del mondo, i team della MotoGP sono tornati in pista al Ricardo Tormo di Valencia per la prima sessione di test invernale. Tante novità nel box Ducati, con la prima dell'ex Aprilia Gigi Dall'Igna nel ruolo di Direttore Generale della casa di Borgo Panigale. L'ingegner ha seguito il lavoro del forlivese Andrea Dovizioso e del neo arrivato Cal Crutchlow.

L'inglese ha percorso in totale 39 giri, concentrandosi principalmente sulla ricerca del feeling con la sua Ducati; mentre il pilota di Forlì, in sella ad una Desmosedici GP13 molto simile alla moto utilizzata durante la gara di domenica, comunque testando una nuova carenatura ed alcune modifiche apportate al set-up. "L'esito è stato positivo, perchè la moto s'impenna meno rispetto a prima", ha affermato Dovizioso.

Per l'ex campione del mondo della 125, 36 giri, il più rapido in 1'31"943: "Abbiamo fatto alcune prove di setup per dare dei feedback a Gigi su alcuni aspetti che voleva verificare. Ci siamo concentrati su questi aspetti, martedì proseguiremo con ulteriori approfondimenti e verifiche". "E' iniziata la parte pratica che ci permetterà di cominciare a lavorare sulla moto e definire una strategia per crescere e ritornare dove Ducati merita di essere - ha affermato Dall'Igna -. E’ ancora presto per parlare di tempistiche e per fare dei programmi più in dettaglio, ma credo che siamo partiti con il piede giusto.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La MotoGp è già nel 2014: Dovizioso testa le prime novità sulla Ducati

ForlìToday è in caricamento