rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Sport

Torneo di Cervia, l'Unieuro spreca e cede nel finale alla rimonta di Imola 94-92

Forlì con un super Paolin sale anche a +18 in avvio di terzo periodo poi crolla davanti alla rimonta Andrea Costa spinta dal duo Norfleet-Cohn e da capitan Prato.

Il Torneo di Cervia va in bacheca a Imola che stende dopo una super rimonta condotta da Norfleet (23 tanto da valergli la conferma del contratto), Cohn e dagli inossidabili Ranuzzi e Maggioli. A inizio III con l'Unieuro a +18 (54-36) un risultato lontano da ogni pronstico. Forlì in effetti veleggiva sull'entusiasmo di un superbo Paolin (24 punti con 9/12 dal campo) e la solidità di Blackshear. Poi il calo e il crollo. Agevolato dall'esaurirsi delle batterie dei ragazzi di Garelli, in netto annebbiamento nei momenti caotici e caldi del finale.

Senza Ferri, ko per problemi alla schiena (idem per Imola, priva di Hassan e Borra), tutto il peso della regia è sulle spalle di Bonacini che ripaga con dinamismo ed energia (anche se sonosolo2 i punti a referto). Chi pare invece un po' fuori match è il duo Rotondo-Crockett, con il centro Unieuro spaesato di fronte a un Maggioli ispirato: 7 i punti del pivottone già azzurro sui 14 messi da Imola al 4' (contro i 7 di Forlì). Ai biancorossi serve la scossa. E come da copione, latitando un po' Seba Vico non al meglio fisicamente, ci pensa Wayne Blackshear: punti (8) e assist; l'ala totem guida i suoi al pareggio (17-17 su cesto di Rotondo a 7'30”). Scatta il punto a punto, deflagrato in mille applausi da un coast-to-coast con spettacolare schiaccione di Jeffrey Crockett per il primo vantaggio Unieuro: 22-24, 10'. Ticchi prova il quintetto basso (Maggioli è in panca già dal 7') con Preti da 5, Cai e Pelliconi. Infante ringrazia: ne piazza 4 e Forlì allunga a +6, 22-28 (12'20”). L'esperienza di Pierich, la grinta di Paolin e la prepotenza in area di Infante arginano l'Andrea Costa (26-33, 14').

Torneo di Cervia, Forlì contro Imola (foto di A.Salieri)

Norfleet manda messaggi dall'arco ma l'americano vero lo fa Paolin, a segno a raffica (6) con una facilità e spavalderia traina Forlì e i forlivesi del Palas nell'entusiasmo: 29-41, 16'10”. Imola si affida ai “senatori” Maggioli, Prato e Ranuzzi (in panca Norfleet a riposare e Cohn in calando) per evitare la debacle. Thiam spaventa gli incursori imolesi e Bonacini carica di falli la difesa avversaria, realizzando liberi a nastro: 31-46, 17'30”. Al 20' è un comodo +14, 36-50. La seconda metà di match parla ancora di Forlì (41-58, Blackshear) ma per poco. Con la testa già al post partita, l'Unieuro abbassa il tasso difensivo lasciando indeterminati spazi a Norfleet (5) e Ranuzzi (tripla): 46-58, 23'. Un tecnico a Ticchi per proteste non spezza il ritmo, che resta nelle corde soprattutto di Ranuzzi: con un suo 2+1 è -10, 53-63 (25'). La seconda sfuriata di Paolin (4 punti e tanta energia) allontanano gli spettri (55-69, 27'30”).

Imola alza le barricate, argina Blackshear e prova a colpire in velocità con Tassinari (4). La ruota gira e solo per pura sfortuna (Norfleet scivola in contropiede) il break si ferma sul -7, al 30', 66-73. L'ultima frazione è tutta a trazione Paolin-Blackshear (69-78). La guardia di scuola Venezia, investita della regia, butta in campo carisma e visione servendo assist per il +10, 72-82. Il match s'accende di passione e colpi su colpi – lasciamo stare tecnica e tattiche – che rivitalizzano l'Andrea Costa, specie Prato, a riposo per larghi tratti di gara: con 5 di fila, il -2 (86-88) equivale a un nulla di fatto. Cohn, gelido, mette una doppia tripla che significa sorpasso: 92-88. I cesti si susseguono spediti ma alla fine è Imola la più lucida e fresca: evidente la stanchezza di Blackshear che perde palla e cicca la tripla del sorpasso sulla sirena. Finisce, tra gli applausi generali, 94-92 per i ragazzi di Ticchi.

Nella finale di consolazione Ravenna batte Cento 87-85 dopo supplementare grazie a un'incursione di Tambone.

Imola – Forlì 94-92

(22-24; 36-50; 66-73)

ANDREA COSTA IMOLA – Tassinari 11, Cohn 13, Cai, Pelliconi 3, Maggioli 18, Wiltshire ne, Borra ne, Ranuzzi 10, Prato 11, Preti 5, Hassan ne, Norfleet 23. All. Ticchi

UNIEURO FORLI' – Rotondo 6, Vico, Paolin 24, Ferri ne, Bonacini 11, Infante 8, Thiam 2, Blackshear 20, Crockett 16, Pierich 5. All. Garelli

Arbitri: Bianchi e Casabona

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torneo di Cervia, l'Unieuro spreca e cede nel finale alla rimonta di Imola 94-92

ForlìToday è in caricamento