Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

Senza il contributo degli americani, l'Unieuro non galoppa: a Voghera vince Tortona all'overtime

Dopo una pessima partenza e un'apprezzabile rimonta, i biancorossi cedono al supplementare

Passi indietro per la Pallacanestro Forlì 2.015. Dopo il ko interno contro Udine, i biancorossi hanno ceduto anche contro Tortona, piegati all'overtime 80-76. Dopo una pessima partenza ed un secondo quarto da dimenticare, con un parziale anche di 18-0 per i padroni di casa, gli uomini di coach Sandro Dell'Agnello hanno trovato l'equilibrio nel secondo tempo (12-21 e 13-17 i parziali), agguantando i supplementari con un canestro di Aristide Landi. Nei cinque minuti aggiuntivi l'Unieuro è rimasta in partita fino alla tripla di Giachetti del 72-72, poi Tortona ha firmato il parziale di 5-0 decisivo per la fase finale del match.

Non pervenuti gli americani Rush (5) e Roderick (4 punti per lui, e fresco di annullamento della squalifica di due giornate). A Voghera il più prolifico della gara è stato Landi, che ha chiuso a quota 23, seguito da Rodriguez (16) e Giachetti (10) tra le file dei romagnoli. Basse le percentuali da 2 (47%) e da 3 (appena il 24%).

La Bertram ha portato a casa una gara tesa, condotta per lunghi tratti e giocata ad altissima intensità. A Forlì il merito di non mollare nonostante i parziali dei Leoni. Nell’overtime Tortona è stata brava a trovare il canestro da fuori con continuità, ottenendo un successo prezioso al termine di una prestazione solida per tutti e quarantacinque i minuti. Ora, per provare a migliorare l'attuale quinto posto nel girone, i ragazzi di Dell'Agnello dovranno superare l'esame Torino, in programma domenica prossima al PalaFiera.

“È stata una partita dura, e noi abbiamo pagato il nostro attendismo offensivo del secondo quarto, considerando che abbiamo fatto 1/12 da tre nel primo tempo - afferma il coach -. Nel secondo tempo e nel supplementare, siamo stati superlativi spremendo tutto quello che avevamo, con organizzazione determinazione e furore agonistico. Poi, proprio nel supplementare, loro hanno fatto 6/7 dal campo con tiri difficili e contrastati e questo ci ha punito oltremodo”.

La partita

Dell'Agnello parte con Rodriguez, Roderick, Rush, Natali e Landi. Forlì parte bene con un break di 5, poi entrano in partita anche i padroni di casa. Rush trova i suoi primi punti tenendo avanti Forlì (12-15), i primi 10' si chiudono coi biancorossi avanti 15-17 grazie ai punti di Landi. Ambrosin riporta in vantaggio i suoi compagni con una tripla, Tortona infila un pazzesco parziale di 20-0 e si porta sul 32-17. Si risveglia l'Unieuro con Landi e la tripla di Bolpin, quindi Tortona spende il timeout sul +10. A metà gara, i piemontesi conducono 37-24, romagnoli non pervenuti con appena 7 punti nel secondo quarto e appena una tripla insaccata su 12 tentativi.

La Pieffe riparte col piede giusto grazie ai canestri di Rodriguez e Bolpin, poi proprio questi due trovano una bomba a testa, riportando Forlì in carreggiata. Un ottimo Nicola Natali manda poi in vantaggio gli ospiti, completando un gioco da 3 per il 40-42. Tripla di Fabi, poi Cannon tiene i piemontesi sul 47-44. Sanders al 33' trova la tripla del +6, Dell'Agnello spende quindi il minuto di pausa. Ancora Sanders pesca il jolly dalla distanza, e fa 57-48. Con un parziale di 7-1 Forlì torna sul -3. A 1'27'' alla fine, Dell'Agnello interrompe il gioco, coi suoi sotto di 5. Bomba di un ispiratissimo Jef Rodriguez, a 7'' dal gong altro timeout Forlì, sul -2. Aristide Landi riesce a pareggiarla in extremis: 62-62 con un secondo restante, Ramondino ferma il gioco. 

Si va al supplementare: Tortona riparte fortissimo con la bomba di Sanders, poi Landi insacca due liberi. Mascolo regala però un altro tiro da 3 ai piemontesi, che restano avanti. Anche Landi trova la sua prima tripla dell'incontro, ma a fissare il 72-72 è capitan Giachetti, sempre dalla lunga distanza. D'Ercole fa la stessa cosa, dando via al break di 5 che spegne le speranze di vittoria forlivese. Il match si chiude 80-76.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza il contributo degli americani, l'Unieuro non galoppa: a Voghera vince Tortona all'overtime

ForlìToday è in caricamento