menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Triathlon, Pasquarella e Cecchetto vincono a Tontola

Alberto Pasquarella, Edera Triathlon Forlì e Elena Cecchetto, Triathlon Marostica, vincono l'edizione numero 10 del Triathlon di Tontola corsa domenica scorsa

Alberto Pasquarella, Edera Triathlon Forlì e Elena Cecchetto, Triathlon Marostica, vincono l’edizione numero 10 del Triathlon di Tontola corsa domenica scorsa. La competizione prevedeva la frazione di nuoto di 1000 metri, nuotata nella piscina di Tontola Beach, 43 chilometri in bicicletta, da Tontola a Premilcuore fino a Predappio e 7 chilometri a piedi, lungo la strada statale che da Predappio risale la vallata del Rabbi con traguardo a Tontola.

Nella gara maschile si riconferma, dopo la vittoria del 2012, Pasquarella. L’atleta ederino uscito tra i primi nella frazione natatoria, circa 13 minuti per nuotare la distanza di 1000 metri, ha costruito la sua gara nella frazione ciclistica impiegando 1. 07’ 59’’ per coprire i 43.5 km. Una media di quasi 40km orari in una cronometro individuale lungo l’impegnativo percorso della valle del Rabbi. Tempo totale della competizione 1 52’ 55’’. Al secondo posto, staccato di 45’’, Yuri Alvisi, Faenza Triathlon, uscito con quasi tre minuti di gap ed autore anche lui di una grande frazione ciclistica, la migliore chiusa in 1 06’ 50’’. Terzo posto per un altro atleta faentino, Massimo Nannini, vincitore dello scorso anno e giunto al traguardo con il tempo di 1 56’ 10’’.

Tra le donne si è imposta Elena Cecchetto con il tempo di 2 13’ 46’’ che ha regolato Silvia Bagnari, 2 19’’ 07 e Giacinta Savorani.

Nella gara a staffetta, un concorrente per ogni disciplina, vittoria netta del trio Cavallaccio, Bartolucci e Muccioli che hanno concluso la gara in 1 47’ 26’’ davanti a Barzanti, Paolucci, Ranucci giunti secondi in 1 51’ 16’’ e alla staffetta composta da Mambelli, Limarzi e Dall’Agata, staccati di 1’ 40’’. Interessanti a livello cronometrico la prestazione sulle due ruote di Pier Luigi Paolucci, 1 05’ 22, con media superiore ai 40km/h e la frazione di Alessandro Raiti, che con 25’ 21’’ per coprire i 7.5 km i tortuosi da Predappio a Tontola, ha fatto segnare la frazione podistica in assoluto più veloce della manifestazione.

Sono stati quasi cento i triathleti al via a questa manifestazione che compie dieci anni ed è diventata appuntamento imperdibile per gli appassionati di questo sport, ma anche evento importante per l’intera vallata..

“Dalla sua prima edizione del 2004 sono aumentati ogni anno il numero ed anche la qualità dei partecipanti - spiega Sauro Proli di Pippo Olimpico Sport, organizzatore della manifestazione - per questo necessità di un supporto organizzativo sempre più elevato, oltre 50 volontari ci hanno supportato. La soddisfazione di tutto lo staff è quella di esser riusciti a mantenere l’atmosfera di festa e amicizia dell’edizione numero 1”

Grande successo per il mini triathlon organizzato per i bambini dai 7 ai 14 anni. Più di quaranta i bambini al via divisi con percorsi dedicati per fascia di età: dai 7 agli 11 anni, 50 metri a nuoto, 2 km ciclismo e 500 metri a piedi; dai 12 ai 14 anni, 100 metri a nuoto, 2km ciclismo e 1000 metri di corsa.

“Vorrei sottolineare proprio la prova dei bambini –- continua Sauro Proli - finiscono la loro prova stanchissimi, danno tutto, anzi di più e finiscono sempre contenti e soddisfatti. La loro felicità alle premiazioni e durante la gara ripaga di tutti gli sforzi fatti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento