menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Troppe assenze, la prima del 2020 è amara: il Forlì capitola contro il Franciacorta

Condizionato dagli assenti, ben cinque titolari, mister Massimo Paci è stato costretto a far esordire sulla linea difensiva il giovane Bedei

Parte male il nuovo anno per il Forlì Calcio che perde per 2 a 1 in terra Bresciana contro il Franciacorta. Condizionato dagli assenti, ben cinque titolari, mister Massimo Paci è stato costretto a far esordire sulla linea difensiva il giovane Bedei, classe 2002 affiancato dal più esperto Vesi, mentre Buonocunto ha dovuto indietreggiare il proprio raggio di azione andando ad affiancare Albonetti in una inedita cerniera di centrocampo. In avanti il duo Gomez-Souare.

Pronti-via e Bonandi a tu per tu con Viotti si divora il vantaggio calciando debolmente e centrale. Il primo tempo tuttavia scorre equilibrato ed è un episodio a cambiare le sorti del match: un ingenuo fallo di Zamagni al 29° regala un rigore al Franciacorta che Bertazzoli trasforma per il momentaneo vantaggio dei padroni di casa. Nella ripresa i galletti provano a spingersi più avanti alla ricerca del pari ma il Franciacorta alla prima disattenzione raddoppia sempre con Bertazzoli al 60°. Il Forlì tenta il tutto per tutto accorciando le distanze all'81 con Gomez e andando più volte vicino al meritato pareggio ma senza fortuna. Troppe le assenze e i giovani in squadra per affrontare il Franciacorta in questo momento,  il Forlì perde la sua seconda gara consecutiva dopo lo stop all'ultima giornata del girone di andata contro il Calvina e parte col piede sbagliato in questo girone di ritorno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento