rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Sport

Un brutto Forlì sconfitto dall'Albinoleffe: più espulsioni che gol

La partita era valevole per la Coppa Italia di Lega Pro. Il gol è arrivato allo scadere del secondo tempo

La partita fuori casa per il Forlì contro l'Albinoleffe finisce con una sconfitta. La partita era valevole  per la Coppa Italia di Lega Pro. Il gol è arrivato allo scadere del secondo tempo, su rigore, al 92°, dopo una partita in cui il Forlì ha creato ben poco, se non accumulare espulsioni. I lombardi sono subito pericolosi al 9° minuto, quando Turrin para un tiro dai venti metri. Al 15° ci prova Gonzi dal limite, e lambisce il palo. Al 21° ancora i padroni di casa pericolosi con un tiro di Mastroianni lanciato a rete, che finisce fuori. La prima mezzora è dominata dall'Albinoleffe e i forlivesi si fanno vedere al 36°, con un tiro di Parigi in area e palla fuori di pochissimo.

Nella ripresa Gadda manda subito in campo Tentoni e Ferretti per Ponsat e Capellupo. Tuttavia è ancora l'Albinoleffe a fare la partita. Al 69° ha una grande occasione su calcio d’angolo con il colpo di testa di Gavazzi, ma Turrin compie un altro miracolo. Un minuto dopo si rende pericoloso il Forlì: Tentoni serva Ferretti in area che va al tiro, ma viene ribattuto. Il centrocampista biancorosso viene poi  espulso a dieci minuti dal novantesimo. All’83° Mastroianni si libera nell’area piccola e va al tiro incrociato, ma Turrin è ancora perfetto, il portiere forlivese è costretto al superlavoro. L’azione si ripete all’85° quando l’attaccante dell’Albinoleffe calcia a colpo sicuro ma trova ancora una volta l’opposizione del numero uno del Forlì, che para e blocca.

Sarebbe stato un pareggio veramente strappato alla sorte, se non fosse stato che al  92° la partita vede la svolta inaspettata. Adobati interviene in area su Mastroianni e il direttore di gara concede il calcio di rigore ed espelle il difensore. Sul pallone va Loviso che segna il goal del vantaggio e della vittoria per l’Albinoleffe. Massimo Gadda dà la sua valutazione al match: “Do una valutazione positiva, è stata una buona partita, ho visto quello che mi aspettavo. È stata una giornata pesante, un lungo viaggio, ma ho avuto delle risposte positive. Abbiamo giocato con tanti giovani, che si sono dimostrati all’altezza. Ci sono delle cose da sistemare, ma è stata una tappa di avvicinamento importante al campionato”.

I Galletti hanno giocato una solida partita soprattutto in difesa, anche grazie agli interventi straordinari del portiere Turrin: “Ci dispiace, sarebbe stato bello tornare con un risultato diverso e meritato. Dietro abbiamo fatto bene, e in fase offensiva abbiamo giocato bene la palla. Ancora una volta siamo stati poco incisivi in attacco. Turrin ha fatto un’ottima partita, con almeno due miracoli. È importante perché è un ragazzo giovane e può dargli molta fiducia”.

Poco da dire invece sui due episodi che hanno deciso la gara, l’espulsione di Ferretti ed il rigore che ha dato la vittoria ai padroni di casa: “Il rigore è un episodio che lascia il tempo che trova. Meglio che sia capitato in Coppa Italia. L’espulsione mi ha fatto innervosire. Ferretti ha risposto all’arbitro, sono cose che vanno evitate. È un bene che sia successo adesso, per migliorare e crescere”. I biancorossi riprenderanno martedì pomeriggio gli allenamenti per prepararsi in vista dell’attesissimo esordio di sabato contro il Venezia.

TABELLINO
F.C. FORLÌ: Turrin, Croci, Franchetti, Capellupo (46’ Ferretti), Adobati, Vesi, Di Rocco, Piccoli (76’ Venturi M.), Parigi, Spinosa, Ponsat (46’ Tentoni).
A disposizione: Badassarri, Baschirotto, Sedioli, Tura, Nisi, Venturi N..
Allenatore Massimo Gadda

U.C. ALBINOLEFFE: Coser, Zaffagnini, Cortellini, Mandelli (76’ Nichetti), Gavazzi, Magli, Guerriera (52’ Ammirati), Agnello, Mastroianni, Moreo, Gonzi.
A disposizione: Cortinovis, Dondoni, Mondonico, Scrosta, Anastasio, Loviso, Ravasio, Alborghetti.
Allenatore Massimiliano Alvini

MARCATORE: Loviso (92’ rig.)
Note: Espulso Ferretti (F) al 80’ e Adobati (F) al 92’.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un brutto Forlì sconfitto dall'Albinoleffe: più espulsioni che gol

ForlìToday è in caricamento