Un sospiro di sollievo in casa Forlì dopo i tamponi a tappeto: nessuna nuova positività

Dopo lo spavento per le due positività riscontrate nel gruppo squadra in casa Forlì che nei giorni scorsi avevano fatto scattare l'isolamento fiduciario domiciliare per tutti i giocatori e lo staff

Dopo lo spavento per le due positività riscontrate nel gruppo squadra in casa Forlì che nei giorni scorsi avevano fatto scattare l'isolamento fiduciario domiciliare per tutti i giocatori e lo staff, i conseguenti tamponi hanno fatto tornare il sereno tra i ragazzi di mister Giuseppe Angelini. Dai tamponi molecolari effettuati non sono emerse altre positività e questo permetterà ai biancorossi di tornare al lavoro già nelle giornate di sabato e domenica mattina mentre la prossima settimana le sedute saranno pomeridiane. Una notizia sicuramente importante perché nel giro di otto giorni i galletti saranno chiamati farsi trovare pronti per la temibile trasferta di Fiorenzuola che la Lega Dilettanti ha messo in programma per domenica 29 novembre.

Nel frattempo il Dipartimento Interregionale salvo imprevisti ha fissato la data ufficiale del 6 dicembre per la ripresa regolare del campionato dando precedenza fino a tale data ai recuperi.  Recuperi però che fino ad ora sono stati disputati solo in parte per via di un protocollo troppo stringente e incompleto, tanto da spingere la Lnd a porre in essere una proposta di adeguamento per il campionato di serie D e tutte le altre competizioni dilettantistiche di interesse nazionale inserendo l'utilizzo dei tamponi rapidi nella speranza che questa integrazione possa aumentare il livello di sicurezza per le società e che riesca a far portare a termine il torneo con una maggiore regolarità. La proposta sarà esaminata dalla commissione medico scientifica della Figc e se ritenuta valida si pensa possa essere introdotta nel giro di pochissimi giorni permettendo così al campionato Dilettanti di ripartire dopo un mese di stop forzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento