Mercoledì, 29 Settembre 2021
Sport

Comincia male l'avventura dell'Unieuro ai playoff, al PalaGalassi gara 1 se la aggiudica l'Eurobasket

Gara 1 vede l'Eurobasket Roma espugnare 81-84 il PalaGalassi, grazie a una magistrale tripla a 2'' dalla fine di Kenneth Viglianisi

E'  un periodo che gira male alla Pallacanestro Forlì 2.015. Comincia col piede sbagliato l'avventura della squadra di coach Sandro Dell'Agnello ai playoff. Gara 1 vede infatti l'Eurobasket Roma espugnare 81-84 il PalaGalassi, grazie ad una magistrale tripla a 2'' dalla fine di Kenneth Viglianisi. Il colpo del ko arriva dopo una gara equilibrata, che i biancorossi sembravano aver fatto propria grazie ad un ottimo contributo di capitan Jacopo Giachetti sul finire del terzo quarto e un vantaggio di 7 punti. Roma però non getta mai la spugna e si porta meritatamente a casa la prima gara dei playoff. Per l'Unieuro, 18 punti per Giachetti e Roderick, 13 Bolpin e 10 il 'nuovo' Radic. Lunedì sera l'occasione dei biancorossi per rimettere in equilibrio la serie, ancora al PalaGalassi, con inizio alle ore 20. 

"È stata una partita energica e fisica dall’inizio alla fine - esordisce coach Dell'Agnello -. Prima di tutto pensiamo a fare meglio due cose in particolare, cioè chiudere meglio l’area con le nostre rotazioni come abbiamo fatto sempre in stagione, e questa volta meno nella prima metà della partita. In attacco, dobbiamo avere efficacia con spaziature diverse dopo avere inserito un giocatore molto valido che cambia però il modo di giocare ad alcuni dei nostri. Mi tengo la frustrazione di aver subito nell’ultimo minuto una bomba ben marcata da 8 metri ed una in terzo tempo da oltre metà campo, con l’uomo raddoppiato senza lasciare libero nessuno".

La partita

Dell'Agnello parte con Rodriguez, Roderick, Landi, Natali e il neo acquisto Radic. E proprio il croato realizza i primi 4 punti del match, poi Magro, Olasewere e il libero di Romeo portano per la prima volta in vantaggio l'Eurobasket. Rodriguez completa un gioco da 3, poi un break di 7 di Roma spinge Dell'Agnello al primo teimeout, sul 7-12. Le prime due triple sono firmate Riccardo Bolpin, intervallate da due liberi realizzati da Giachetti. Il primo quarto si chiude 20-19, con un libero realizzato da Jef Rodriguez. Roma spinge sull'acceleratore e con un paio di giocate individuali riesce a portarsi sul +5 (24-29). Bolpin si dimostra particolarmente continuo e fa -2, poi dopo il canestro di Cicchetti, al 16', timeout Unieuro. Bucarelli regala il massimo vantaggio agli ospiti (30-38), poi dopo un parziale di 7-3 dei biancorossi c'è il timeout dell'Atlante. Allo scadere del primo tempo, Giachetti recupera palla e tiene i suoi sotto di un tiro: 39-41. 

Natali approfitta di un'incertezza in fase offensiva degli ospiti e schiaccia per il pareggio, poi Campori ritrova il vantaggio romagnolo. Si gioca punto su punto, Bolpin pesca il jolly dalla distanza poi Olasewere fissa il 50 pari. Giachetti insacca un tiro da 2, poi commette fallo su Viglianisi, che fa 3/3 dal colorato. Il capitano di Forlì si riscatta poi con due bombe, di cui una sul finale del periodo da 7 metri, un capolavoro che vale il 63-58. Ha le mani calde l'ex Virtus Roma, che porta anche il canestro del +7. Break Eurobasket, sul 69-69 Dell'Agnello sceglie di fermare il gioco. Fanti ferma Landi sul tiro da 3, gli stessi punti il 15 li insacca dal colorato. Break Forlì, che comincia ad indirizzare la gara portandosi sul 76-69. Bucarelli trova la tripla del -4, e con 45'' alla fine coach Pilot ferma il gioco. Gran bomba poi di Viglianisi, che spaventa Forlì (78-77). A 13 secondi dal gong è Dell'Agnello a fermare il gioco, sempre con un solo punto che separa le squadre. Roderick insacca un libero, Bucarelli fa 81 pari. A 2 secondi dalla fine, la bomba che vale la partita, firmata Viglianisi, che regala gara 1 all'Eurobasket. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comincia male l'avventura dell'Unieuro ai playoff, al PalaGalassi gara 1 se la aggiudica l'Eurobasket

ForlìToday è in caricamento