Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Unieuro 2.015, Aristide Landi annuncia l'addio: "Non abbiamo mantenuto le promesse e non me lo perdono"

Così Landi: "Saluto Forli consapevole di averla vissuta a metà, perché senza tifosi al palazzo non si può considerare un esperienza completa"

Via social Aristide Landi e Samuel Dilas annunciano la fine dell'avventura con la Pallacanestro Forlì 2.015.L'ala centro, classe 1994, ha chiuso la stagione regionale con una media di 9.2 punti, incrementati a 13.5 punti nella seconda fase della stagione. Commosso il messaggio pubblicato su Instagram: "Non mi era mai capitato di non trovare le parole alla fine di un campionato. Quest’anno è stato difficile per tutti. Avevamo degli obiettivi, abbiamo fatto delle promesse che non siamo riusciti a mantenere e come giocatore questo non me lo riesco ancora a perdonare".

"Ai forlivesi vanno le mie scuse per non aver raggiunto i traguardi che tanto rincorrevamo - prosegue -. Saluto questa città, con il rammarico di non aver portato a termine il mio compito. Saluto una città ed i suoi abitanti, che nonostante il periodo nero che affrontavamo sono riusciti a fare sentire me e la mia famiglia a casa". Quindi un pensiero rivolto alla tifoseria: "Siete stati fantastici anche nei piccoli gesti, nei pensieri, nel sostenermi e sostenerci sempre. Saluto Forli consapevole di averla vissuta a metà, perché senza tifosi al palazzo non si può considerare un esperienza completa. E questo è un grande rammarico, perchè per me gli spalti pieni sono ossigeno puro". Quindi l'augurio "di raggiungere i palcoscenici che meritate, perché un amore cosi forte per la pallacanestro merita di essere sotto i migliori riflettori,con o senza di me".

Altro addio è quello di Dilas, a Forlì per tre anni: "Orgoglioso di aver sempre provato a dare il meglio di me per questa squadra e per i compagni fantastici che ho avuto a fianco. Grazie Pallacanestro Forlì, un pezzo di cuore sarà sempre biancorosso, vi auguro il meglio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unieuro 2.015, Aristide Landi annuncia l'addio: "Non abbiamo mantenuto le promesse e non me lo perdono"

ForlìToday è in caricamento