Unieuro 2.015, Oxilia saluta Forlì: "Lascio un pezzo di cuore. Ora un nuovo progetto"

Un colpo al cuore per i tifosi biancorossi che vedranno il classe 1998 spostarsi qualche chilometro più in là, sul percorso della Ravegnana

Non cita la prossima destinazione, Ravenna, ma il messaggio non nasconde altri segreti: Tommaso Oxilia lascia Forlì. Un colpo al cuore per i tifosi biancorossi che vedranno il classe 1998 spostarsi qualche chilometro più in là, sul percorso della Ravegnana. "Non posso fare altro che ringraziare Forlì - è il messaggio pubblicato sulla propria pagina Facebook -. Grazie per avermi regalato due anni cosí, vissuti a pieno, emozionanti, veri, abbracciato da un ambiente che mi ha sempre sostenuto nonostante i tanti problemi e le serate no al mio rientro. Hho avuto la fortuna di stringere rapporti veri con amici, tifosi e società, lascio in questa città un pezzo di cuore".

Oxilia non ha potuto esprimere tutto il suo talente complice il grave infortunio ai legamenti del ginocchio subìto nel primo anno da biancorosso. Tornato in campo, con coach Sandro Dell'Agnello ha disputato dodici partite, con una media di 4.4 punti (25% da tre, 45% da due e 77% dai liberi) e 3.1 rimbalzi. "Ho scelto un progetto in cui credo al 100% per fare qualcosa di davvero importante e diventare la migliore versione di me stesso per continuare a raggiungere tutti i sogni che mi son prefissato fin da quando ho iniziato a giocare - conclude Oxilia -. Ci vediamo presto in campo, un saluto col cuore in mano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

  • Come cambia lo shopping di Natale, le regole per bar e ristoranti e il coprifuoco di Capodanno: ecco il dpcm che blinda le feste

Torna su
ForlìToday è in caricamento