Unieuro a corrente alternata contro Ferrara. Giachetti è già in forma

Out per noie fisiche l’americano Erik Rush, mai sceso in campo in queste amichevoli pre Supercoppa, dove Forlì affronterà Ravenna e Chieti.

Dopo la vittoria contro Faenza, arriva il primo stop in amichevole per l’Unieuro, piegata in casa per 82-87 da un’importante outsider della categoria come Ferrara, trascinata dal formidabile americano Kenny Hasbrouck. Dopo qualche difficoltà in avvio, la squadra di coach Sandro Dell'Agnello riesce persino a portarsi a +11, soffrendo l’avversario fino alla fine del terzo quarto, per poi giocarsela nel finale. Da segnalare il rientro (e che rientro) in campo di Jacopo Giachetti, apparso in grande forma e candidato ad essere ancora il trascinatore di questa squadra. Out per noie fisiche l’americano Erik Rush, mai sceso in campo in queste amichevoli pre Supercoppa, dove Forlì affronterà Ravenna e Chieti.

Il primo errore da matita rossa per i padroni di casa porta la firma di “Jef” Rodriguez, che perde palla spalancando la strada per il 2-6 ferrarese. Roderick commette una simile leggerezza, costringendo dopo 3’ Dell’Agnello al primo timeout. Bomba di Rodriguez, 5-8. Altri due liberi insaccati da Ferrara con Pacher, che raddoppia il punteggio dei padroni di casa: 5-10. Entra capitan Giachetti e mette subito dentro i suoi primi due punti, per il 7-10. Roderick piazza la tripla che vale il -1 (10-11), ma l’Unieuro continua un primo quarto decisamente falloso, facendo infuriare il coach e regalando fiumi di liberi agli ospiti. Spiro Leka sul 17-12 chiama il suo primo minuto di pausa, dopo un’ottima fase dei biancorossi.

Importante impatto sul match di Giachetti, che si prepara ad essere protagonista anche nel campionato che comincerà il prossimo 15 novembre. Il classe ’83 ferma fallosamente il leader di Ferrara Hasbrouck, che dal colorato non sbaglia e realizza il momentaneo 21-16. Prima tripla per Aristide Landi, che riscrive il massimo vantaggio (24-16). Statistica che viene riaggiornata da Luca Campori, che coi suoi primi punti porta a +10 Forlì. Chiude 29-18 il primo quarto Jacopo Giachetti, con due tiri liberi insaccati. Dopo 4 palle perse consecutive, biancorossi padroni indiscussi del campo.

Giachetti e Fantoni sono i primi marcatori del secondo quarto, il capitano di Forlì viene poi rimpiazzato da Roderick. Bomba di Baldassarre, poi Rodriguez trova il canestro con fallo, realizzando dai 4.22: 38-29. Entra anche Samuel Dilas in campo, rientrato dopo il prestito ad Avellino e destinato a restare nel roster di Dell’Agnello. Altra tripla di Baldassarre, a cui risponde l’italo-dominicano Rodriguez tre volte dalla lunetta, per il 44-34. Gran bomba di Giachetti, in una condizione già strepitosa. Da 3 anche Kenny Hasbrouck, che porta Forlì al timeout sul +3. Chiude ancora Hasbrouck due volte dal colorato, segnando 50-49 dopo i primi 20’: gli estensi vincono di 10 il secondo quarto.

Riparte forte Ferrara, trascinata ancora dal suo forte americano, che insacca i due liberi del 54 pari. Bel rimbalzo offensivo di Nicola Natali, 55-57: in 5’20’’ di terzo quarto le due squadre hanno siglato rispettivamente 6 e 8 punti. Landi realizza da dentro l’area, poi Hasbrouck insacca una tripla dalla lunghissima distanza che vale il +9 per Ferrara. Il terzo tempo finisce 10-21, con un 60-70 complessivo.

Giachetti appoggia al vetro e realizza in contropiede il 72-77, dopo un buon recupero di Rodriguez. -5 Forlì dopo un bel break di 6 punti. 2 liberi su 2 dir “T-Rod” Roderick porta poi a -6 i suoi compagni. A 2’39’’ dalla fine, Bolpin raccoglie un lungo lancio e appoggia a canestro. Una bomba di Hasbrouck aggiorna il punteggio sul 79-85. A 34’’ dalla fine, un tiro di distanza tra le due formazioni: 82-85. Chiude Hasbrouck, il ‘man of the match’, realizzando due liberi: finisce 82-87. Si torna in palestra già giovedì, e la prossima amichevole si giocherà domenica, sempre alle 18 all’Unieuro Arena contro Piacenza.

Tabellino

Unieuro Forlì – Top Secret Ferrara (29-18; 21-31; 10-21; 22-17)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Unieuro Forlì: Bruttini 11, Natali 2, Rodriguez 19, Roderick 16, Dilas, Campori 2, Zambianchi NE, Babacar NE, Bolpin 4, Giachetti 17, Landi 11, Rush NE. All: Dell’Agnello.
Top Secret Ferrara: Pacher 22, Vencato 5, Petrolati NE, Fantoni 11, Baldassarre 7, Ugolini 3, Zampini, Panni 12, Hasbrouck 24, Filoni 3, Fabbri. All: Leka.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Coronavirus, contagi in aumento. Bonaccini non esclude una stretta sulle scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento