Unieuro in crescita: ok nell'ultimo test pre-Supercoppa contro i Tigers

11 punti anche per capitan Giachetti, sceso però in campo solo nel corso dei primi due quarti

L’ultimo test prima dell’esordio in Supercoppa contro Ravenna di sabato vede l'Unieuro Forlì battere per 83-64 la “vicina” Cesena. Anche i Tigers saranno impegnati nella medesima competizione il prossimo weekend, con l’Andrea Costa Imola. Passi avanti per i ragazzi di coach Sandro Dell’Agnello rispetto alle precedenti gare: si rivede Erik Rush (11 punti per lui), in evidenza anche Davide Bruttini (15) e lo specialista delle triple Aristide Landi (12). Undici punti anche per capitan Jacopo Giachetti, sceso però in campo solo nel corso dei primi due quarti. Buone indicazioni quindi per coach Dell’Agnello ed il suo staff, con la squadra che nei primi tre quarti ancora una volta ha mostrato una buona solidità difensiva, e offensivamente ha cominciato a fare vedere quella fluidità e quell’intesa che sono state costruite in queste settimane di lavoro.

La partita

Parte in quintetto e sblocca la gara Rush, ‘congelato’ fino a questa partita. Segue Nicola Natali, ottima partenza di Forlì: dopo 2’15’’ di gioco Giampaolo Di Lorenzo chiama il primo timeout dell’incontro, sul 7-2. Primi punti anche per il subentrato Giachetti, 11-8. Gran canestro di Battisti per Cesena, che riporta a -1 gli ospiti, in casacca arancio. Realizza dall’area anche il Giacomo Dell’Agnello (figlio del coach biancorosso), per il 13-12: molto concreti gli ospiti sotto canestro. Primo minuto di pausa voluto dall’Unieuro, sul 17-14 con 3’26 rimanenti. Bel recupero di Roderick, che poi parte in contropiede e schiaccia per il 19-14. Ferma di nuovo il gioco il coach ospite, che sul +11 Forlì (27-16) ha qualcosa da ridire ai suoi ragazzi. Dell’Agnello contemporaneamente chiede più aggressività in fase difensiva. Timbra il cartellino con due liberi anche per Landi. Forlì chiude sul 29-16 la prima frazione di gioco.

Assist straordinario di Bruttini per Luca Campori, che si sblocca ad inizio secondo quarto. L’Unieuro ricomincia come aveva finito, macinando punti e mettendo Cesena all’angolo. Importante prova per Rush, che serve Bruttini per il 37-18. Prima bomba del match, firmata Landi: il nuovo acquisto forlivese si conferma uno specialista dalla distanza. 2 su 2 dai 6.75 per Cappelli, uno dei più pimpanti tra gli ospiti, 47-24. Settimo punto poi per Battisti, che trova il bersaglio grosso dalla lunga distanza. Gli ospiti perdono parecchi palloni, e i padroni di casa – anche vista la categoria di differenza – non perdonano. Altra bomba insaccata da Battisti, che raggiunge quindi la doppia cifra. Sempre da fuori risponde capitan Giachetti, che arriva a quota 11. Dopo 20’, Forlì conduce tranquillamente 51-31.

Bella discesa di Battisti, che raggiunge i 13 punti dopo un’azione personale. Risponde Natali, oggi più vivo in fase offensiva. Errore di Roderick, che poi però recupera il pallone siglando il 55-33. Sul 6-4 di terzo parziale, Forlì ferma il gioco. 2 liberi realizzati da Bruttini (11 punti personali), poi rilevato da Landi. Migliora Cesena, soprattutto in fase difensiva, riuscendo a tenere testa alla formazione casalinga nel corso del terzo quarto. Bella tripla di Jef Rodriguez, 63-41. Forlì che riesce a vincere anche questo parziale, seppur con un solo punto di vantaggio: 18-17, per un totale di 69-48.

Bomba di Dell’Agnello, poi primi punti per Borsato. Da fuori anche Rodriguez, che raggiunge quota 11 punti personali. Il coach dell’Unieuro dà minutaggio a Samuel Dilas, facendo riposare Landi. Bomba di Trapani, 80-58 che spinge Forlì al timeout. Dentro anche il giovane Ndour, che prova subito ma senza successo la tripla. Riesce invece con esito positivo ancora a Trapani, che porta Cesena a quota 64. Due su due per Ndour dal colorato, poi bomba di D’Agnello. I Tigers si aggiudicano l’ultimo quarto per 14-26, Forlì la vittoria dell’incontro: finisce 83-64.  Si torna in palestra già mercoledì, a tre giorni dalla sfida contro Ravenna (si gioca sabato alle 20:30).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tabellino

Unieuro Forlì – Tigers Cesena 83-74 (29-16; 22-15; 18-17; 14-26)
Unieuro Forlì: Bruttini 15, Natali 8, Rodriguez 11, Roderick 10, Dilas, Campori 4, Babacar 2, Rush 5, Bolpin 5, Giachetti 11, Landi 12. All: Dell’Agnello.
Tigers Cesena: Dagnello, Battisti 18, Trapani 6, Borsato 9, Alessandrini 2, Terenzi 5, Tedeschi, Marini 5, Chiappelli 15, Dell’Agnello 14. All: Di Lorenzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • L'aeroporto di Forlì alla conquista del Mediterraneo: si allunga la lista delle compagnie

  • Coronavirus, contagi in aumento. Bonaccini non esclude una stretta sulle scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento