rotate-mobile
Sport

Volley 2002 Forlì, aquilotte con gli artigli spuntati: brutto ko a Bergamo

Forlì penultima in classifica cercava il riscatto a tutti i costi mentre Bergamo, reduce da quattro pesanti sconfitte consecutive, era ben determinata a farsi valere di fronte al proprio pubblico

Penultima giornata del girone di andata del Campionato di Volley femminile di A1, al PalaNorda di Bergamo si è disputata la sfida tra le aquilotte di Forlì e la Foppapedretti. Che fosse una partita tremendamente delicata per entrambe le formazioni lo si sapeva ancor prima di scendere in campo. Forlì penultima in classifica cercava il riscatto a tutti i costi mentre Bergamo, reduce da quattro pesanti sconfitte consecutive, era ben determinata a farsi valere di fronte al proprio pubblico.

Biagio Marone esordisce con Lancellotti alla regia, Neriotti e Nazarenko al centro, capitan Koleva opposto, Guasti e Ventura in posto quattro, Cardullo libero. Dall’altra parte coach Lavarini si presenta con la polacca Radecka al palleggio, l’olandese Plak opposto, Paggi e Melandri al centro, la serba Blagojevic e Sylla all’attacco, Merlo libero. Dopo un'iniziale partenza in equilibrio, la Foppapedretti fa valere il fattore campo e, dopo il time out (12-9), prende il volo passando in vantaggio con il parziale di 25 a 16.

Con l’ingresso di Aguero nel secondo set le aquilotte si fanno avanti e mettono in difficoltà le rossoblù. Al time out Forlì è avanti di 5 lunghezze poi conduce fino a che le bergamasche, grazie ad alcuni cambi, ristabiliscono l’equilibrio sul 22 pari. Le padrone di casa nel finale ribaltano il punteggio, chiudendo 27 a 25.Nel terzo parziale non c’è storia. La Foppapedretti non lascia nulla alle nostre e, in venti minuti, chiude la sfida con un inappellabile e schiacciante 25 a 9.

Ora tutto si fa estremamente difficile per le aquilotte che il giorno di Santo Stefano, nell’ultimo turno del girone di andata, incontreranno al PalaCredito di Forlì (il PalaRomiti è impegnato da una tradizionale festa natalizia) la capolista Igor Gorgonzola Novara. Il 4 gennaio prenderà il via il girone di ritorno con Modena ospite al PalaRomiti. Biagio Marone e le sue aquilotte dovranno sfruttare al massimo la breve pausa di fine anno per ritrovare le giuste dinamiche che possano consentire di macinare punti per uscire dalla scomoda posizione di classifica oggi occupata.

Venerdì, giorno di santo Stefano, dalle 13 alle 16, al PalaCredito di via Punta di Ferro a Forlì, le giovanili della Volley 2002 Forlì, in collaborazione con il CSI di Faenza, disputeranno partite di Minivolley e Under 12. A seguire, alle 18.00, si giocherà la partita dell’undicesima e ultima giornata di andata del Campionato femminile italiano di pallavolo tra Volley 2002 Forlì e Igor Gorgonzola Novara.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO - VOLLEY 2002 FORLÌ: 3-0 (25-16, 27-25, 25-9)
Arbitri: Andrea Bellini e Andrea Rossetti.
Durata set: 24’, 34’, 20’; tot 78’.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Mori, Deesing (5), Loda (11), Paggi (4), Blagojevic (2), Merlo (L), Melandri (11), Radecka (2), Plak (17), Sylla (6).
Non entrate: Mambelli, Tasca.
All. Stefano Lavarini.
Vice Simone Angelini.
Muri 8, battute sbagliate 6, errori ricez. 3, ricez. pos 56%, ricez. perf 21%, errori attacco 8, attacco 49%.

VOLLEY 2002 FORLÌ: Lancellotti (1), Stoltenborg, Ventura (4), Ceron (2), Nazarenko (2), Guasti (2), Cardullo (L), Neriotti (5), Aguero (8), Koleva (11).
Non entrate: Rossi, Ferrara (L), Prsa.
All. Biagio Marone.
Vice Giovanni Tassani.
Muri 3, battute sbagliate 7, errori ricez. 7, ricez. pos 57%, ricez. perf 35%, errori attacco 8, attacco 30%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley 2002 Forlì, aquilotte con gli artigli spuntati: brutto ko a Bergamo

ForlìToday è in caricamento