menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley donne, la Infotel Forlì solo per l'onore

Testacoda al Villa Romiti. Ospite della Infotel Forlì sarà il Pomì Casalmaggiore, seconda forza del campionato, che arriverà in Romagna per conquistare punti preziosi in chiave playoff.

Testacoda al Villa Romiti. Ospite della Infotel Forlì sarà il Pomì Casalmaggiore, seconda forza del campionato, che arriverà in Romagna per conquistare punti preziosi in chiave playoff. Anche le forlivesi non saranno da meno, perchè nonostante la retrocessione arrivata la scorsa settimana, nessuna giocatrice vuole mollare in queste ultime tre gare della stagione.

“La mia filosofia di vita è quella di lavorare e dare il massimo fino alla fine sempre e in ogni occasione – spiega coach Alessandro Medri – e dunque non ci sono dubbi che nessuno vorrà smettere di lottare nonostante sia già stato scritto il verdetto sul nostro campionato. Vogliamo onorare la stagione fino all'ultimo, perchè la società e i tifosi meritano di vedere una squadra che lotta e che non si tira mai indietro. La gara contro Casalmaggiore sarà molto impegnativa: affronteremo una squadra in forma che gioca un'ottimo volley, avendo a disposizione un roster competitivo tra cui spicca Sanja Tomasevic, giocatrice che conosco molto bene, capace lo scorso anno di fare la differenza dando un grande contributo per la salvezza di Forlì”.

?Da matricola della serie A2 il Pomì Casalmaggiore ha bruciato in fretta le tappe ritrovandosi al secondo posto insieme all'Esse-ti La Nef Loreto e in piena corsa per salire nella massima serie. Il merito dell'ottima stagione disputata va attribuito al progetto portato avanti dalla società in estate, brava nel costruire una rosa di valore e con tante ottime alternative in ogni reparto che coach Gianfranco Milano è riuscito ad assemblare nel migliore dei modi. Settimana dopo settimana Casalmaggiore ha dimostrato di non risentire del cambio di categoria riuscendo a scalare posizioni, tanto da cambiare l'obiettivo salvezza in quello playoff ormai da qualche mese. Punto di forza del team lombardo è Sanja Tomasevic, schiacciatrice che lo scorso anno diede un aiuto determinante alla Infotel per ottenere la salvezza, ex di turno insieme a Chiara Masotti, altra atleta che in Romagna disputò un'ottima stagione. Oltre a Tomasevic e a Masotti, il Pomì può contare nel reparto schiacciatrici anche sulla ceca Monika Kucerova e su Lara Lugli, oltre alla giovane Valentina Zago, atleta tra le migliori nel panorama italiana giovanile tanto da essere convocata dal commissario tecnico Barbolini nella nazionale maggiore. Nel reparto centrali, invece, Casalmaggiore può contare su Daniela Nardini e sulle giovani Rossella Olivotto e Floriana Bertone. Le palleggiatrici sono Gloria Trabucchi e Alessandra Petrucci. Completano il reparto i liberi Sara Paris e Rossella Giorgi. Nel match di andata la Infotel perse 0-3 in casa di Casalmaggiore.

Infotel Forlì – Pomì Casalmaggiore
Domenica 22 aprile ore 18, Palasport Villa Romiti (via Sapinia 1, Forlì)
Arbitri: Marco Zingaro – Andrea Rossetti

INFOTEL FORLI’: 1 Sara Coriani, 2 Valentina Salvia, 3 Giulia Cipolloni, 4 Tania Poli, 5 Giulia Russo, 7 Jessica Moretti (L), 10 Elisa Muri, 11 Nassira Camara, 12 Lisa Cheli, 13 Simona Ferranti, 16 Daiana Giorgiana Muresan, 17 Valentina Baldini. All. Alessandro Medri.


POMI' CASALMAGGIORE: 1 Lara Lugli, 2 Sara Paris (L), 3 Rossella Olivotto, 6 Daniela Nardini, 7 Rossella Giorgi (L), 9 Sanja Tomasevic, 10 Gloria Trabucchi, 11 Alessandra Petrucci, 12 Floriana Bertone, 13 Valentina Zago, 14 Monika Kucerova, 15 Chiara Masotti. All. Gianfranco Milano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento