menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley B2, fusione tra Cesena e Forlimpopoli: nasce la Fenice Volley

Thermolutz Fenice Forlimpopoli e Sar Elettronica Cesena hanno deciso di unire le forze. Dall’unione dei due sodalizi è nata la Fenice Cesena Volley, che giocherà la proprie gare interne del campionato 2013-14 di B2 maschile al Carisport di Cesena

Thermolutz Fenice Forlimpopoli e Sar Elettronica Cesena hanno deciso di unire le forze. Dall’unione dei due sodalizi è nata la Fenice Cesena Volley, che giocherà la proprie gare interne del campionato 2013-14 di B2 maschile al Carisport di Cesena. Il nuovo assetto societario prevede Simone Canali nelle vesti di presidente; Luca Ceroni direttore generale; Gianluca Casadei direttore sportivo.
 
«L’idea che ci ha attivato — ha spiegato Simone Canali — è quella di costruire una società ed una squadra in grado di reggere un progetto molto professionale, distante dagli stereotipi del dopolavoro o del passatempo. Per poter reggere queste ambizioni occorre ragionare in termini di azienda. Ci siamo seduti ad un tavolo e abbiamo scoperto che Fenice e Sar Elettronica avevano le stesse aspettative di creare un progetto a lungo termine; le stesse esigenze di ottenere dei risultati; e anche le stesse problematiche legate al reperimento di figure professionali adeguate. Proprio per questi motivi si è deciso di fare sistema e dar vita ad una società unica in grado di ottimizzare le risorse umane ed economiche».
 
Dal punto di vista logistico, la scelta è ricaduta sulla città di Cesena: «Cesena — ha aggiunto Canali — è più ricettiva da questo punto di vista grazie alla disponibilità di un impianto come il Carisport, a chiara vocazione pallavolistica». Inoltre, per effetto della sinergia già in essere fra Fenice Forlimpopoli e Consorzio Sportivo Romagna In Volley, anche il nuovo sodalizio Fenice Cesena Volley farà parte del progetto.

 
Dal punto di vista tecnico, sul tavolo ci sono già le prime idee per la stagione 2013-14: «La filosofia — ha evidenziato il ds Gianluca Casadei — è quella di unire le forze non solo dal punto di vista economico, ma anche tecnico. Ai migliori prospetti delle due squadre verrà dunque proposto di far parte del nuovo progetto, con una priorità territoriale, ovvero dando la precedenza ai prodotti del volley cesenate»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento