menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley femminile, terza vittoria consecutiva: la Bleuline resta in vetta

Al giro di boa del mini girone a sei squadre le forlivesi arrivano con quattro vittorie su cinque incontri disputati e con una prestazione ancora una volta convincente

Terza vittoria consecutiva per la Bleuline volley Forlì che con un secco tre a zero si sbarazza anche del Trestina Volley Città di Castello mantenendo la testa del girone I. Al giro di boa del mini girone a sei squadre le forlivesi arrivano con quattro vittorie su cinque incontri disputati e con una prestazione ancora una volta convincente. La Bleuline dominata primo e terzo set, qualche difficoltà in più nel set di mezzo anche per la tenacia della formazione umbra, set tuttavia passato quasi sempre avanti nel punteggio da Morolli e compagne. Si comincia in equilibrio, poi dal sei pari Forlì fa il primo break trascinata dall'ottima Gardini e dal proprio muro, vero e proprio punto di forza per tutto l'incontro.

Trestina si ritrova doppiata sul 16-8 con la Bleuline che corre spedita verso la conquista del set, chiuso con un 25 a 13 tutto sommato agevole. Trestina parte meglio alla ripresa dei giochi, trova il suo massimo vantaggio di serata sul quattro a uno a proprio favore, ma la Libertas non ci mette molto a reagire: ancora Gardini e la premiata ditta Collet/Bacchilega a muro per ridare il vantaggio alle romagnole sul sei a cinque. Forlì sempre avanti anche se di poco, Trestina che non molla e ritrova la parità a quota diciotto. Ma il break in finale di set è ancora targato FC: sono Cecilia Morolli e Gallo a trascinare questa volta griffando Bleuline le ultime curve: 25 a 21 e due a zero Forlì. Terzo set: Trestina ci prova ancora, ma dal quattro pari iniziare è ancora la truppa di Morolli a scattare: otto a cinque con annesso un contestatissimo punto che costa anche un cartellini giallo al coach ospite.

Ma Forlì parte e non si volta più indietro: ancora Gardini in attacco, difesa e muro le armi migliori e questa volta Trestina non si rialza più. Il 22 a 12 vuol dire quasi game over, ma lascia il tempo per l'esordio in B2 della giovanissima Giuditta Gennai, che in un sol colpo coglie esordio e primo punto con un'ace in battuta. Forlì, priva di Sopranzetti che in settimana si sottoporrà a risonanza magnetica per verificare l'entità dell'infortunio al ginocchio patito sabato scorso, vince e convince, e si prepara al meglio per la trasferta infrasettimanale di mercoledi sera sul difficile campo di Corridonia, con inizio alle 21 e diretta streaming sulla pagina facebook della Libertas volley.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento