menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' la Banca di Forlì lo sponsor che campeggia sulle maglie della Volley 2002

L'accordo è stato spiegato quando la capitana della formazione Alessandra Ventura ed il Presidente Camorani hanno mostrato le nuove maglie

E' un soggetto economico radicato a Forlì il Title Sponsor della società Volley 2002 comunicato venerdì: la Banca di Forli. L'accordo è stato spiegato quando la capitana della formazione Alessandra Ventura ed il Presidente Camorani hanno mostrato le nuove maglie di rappresentanza della squadra dove campeggia in primo piano il logo dell’istituto bancario cittadino.

A raccontare i dettagli di questa unione è stato Domenico Ravaglioli, Presidente della Banca di Forlì: “E’ un motivo di grande soddisfazione ed orgoglio poter ospitare qui la Volley 2002 e le sue giocatrici. L’incontro tra Banca di Forlì e società è avvenuto naturalmente, seguendo la nostra inclinazione di piccola banca locale che è sempre vicina alle imprese. Ci teniamo molto alla crescita ed al benessere nel nostro territorio, spendendo tutte le nostre risorse in questo territorio e nelle vallate qui intorno. Siamo vicini allo sport ed ai giovani, se noi aiutiamo la pratica sportiva sappiamo di aiutare i giovani. Questi due nostri interessi, questi due nostri grandi valori che sono nella tradizione della nostra banca e che arrivano da lontano, hanno fatto si che ci siamo potuto incontrare ed iniziare questa collaborazione”.

A seguire ha preso la parola Daniele Boattini, Direttore della Banca di Forlì: “La nostra è una città in cui la pallavolo femminile ha avuto un grande successo ma soprattutto un compito educativo diffuso ed apprezzato in tutta la nostra società. Il ritorno della Volley 2002 a Forlì è graditissimo”.

A chiudere gli interventi il Presidente del Volley 2002 Forlì Giuseppe Camorani: “Grazie alla Banca di Forlì per l’ospitalità e per aver creduto in noi. Insieme porteremo in giro per l’Italia il nome di Forlì. Ringrazio la Banca e la struttura societaria che ha permesso di tornare in città dopo un anno di emigrazione. Con il Title Sponsor condividiamo lo scopo di essere presenti in questo territorio. Siamo felicissimi di tornare nella città che ci ha visto nascere, vincere e dove vogliamo continuare a crescere. Siamo onorati di ricambiare con le nostre domeniche di volley il grande lavoro che questo istituto fa verso le aziende di questo territorio, per sostenerle in questo periodo di difficoltà. Questo istituto bancario e questa squadra condividono la volontà di non mollare mai. A noi spetta il compito di accompagnare questo binomio di presenza e valorizzazione del territorio con il nostro percorso sportivo. Un percorso che costruiremo domenica dopo domenica, dando sempre il massimo per dimostrare l’orgoglio di avere questo brand sulle nostre maglie.”

La conferenza stampa è stata l’occasione per presentare i principi ispiratori della campagna abbonamenti che si pone come obiettivo quello di favorire la partecipazione del pubblico con prezzi popolari e speciali pacchetti per famiglie.Gli abbonamenti saranno valide per le 10 gare di Regular Season, un massimo di 7 gare di Play Off Scudetto (eventuali), 2 gare di Coppa Italia (Ottavi e Quarti di Finale, quest’ultima eventuale).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento