menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, nuovi arrivi tra le aquilotte: Marilyn Strobbe raffozerà il reparto centrale

A pochi giorni dalla pausa ferragostana, la Volley 2002 torna a ufficializzare gli ultimi nuovi arrivi tra le atlete che disputeranno la prossima stagione in A2

A pochi giorni dalla pausa ferragostana, la Volley 2002 torna a ufficializzare gli ultimi nuovi arrivi tra le atlete che disputeranno la prossima stagione in A2: a rinforzare il reparto centrale della squadra guidata quest’anno da coach Breviglieri è in arrivo Marylin Strobbe.

“Pallavolisticamente parlando – dichiara la Strobbe – sono cresciuta a Vicenza anche se, come atleta e come persona, la vera crescita l’ho avuta quando sono uscita dal mio ambiente per andare a giocare fuori. Mi piace mettermi in gioco in nuove situazioni  e Forlì sono convinta che abbia obiettivi interessanti che mi hanno spinta ad accettare subito. Tutti poi mi hanno parlato molto bene della Romagna e dei romagnoli”.

“Spesso quando mi presento a qualcuno – precisa la centrale veneta – che mi incontra per la prima volta mi viene chiesto se sono italiana, per via del mio nome e del mio cognome. Ma io sono italiana e lo sono eccome! Mia madre è cresciuta in Francia e le sono sempre piaciuti i nomi particolari, per questo mi chiamo Marylin. Il mio cognome invece, che molti scambiano per tedesco, è originario del Sud d’Italia”.

La carriera di Marilyn Strobbe inizia nel 2004 quando viene ingaggiata dal Vicenza Volley, con cui partecipa al campionato di Serie D. A partire dalla stagione successiva ottiene qualche convocazione nella squadra che disputa la Serie A1. Al club di Vicenza resta in totale legata per sei stagioni, anche quando, nel 2009-10, dopo aver cambiato denominazione in Joy Volley Vicenza, la squadra veneta disputa la Serie A2.

La Strobbe viene convocata dalle nazionali italiane giovanili con cui vince la medaglia di bronzo al campionato europeo pre-juniores 2005 e quella d'oro al campionato europeo juniores 2006. Nella stagione 2010-11 passa alla Polisportiva Antares di Sala Consilina, in Serie B1, dove resta per tre stagioni, partecipando, a seguito del ripescaggio della società, alla Serie A2 dalla stagione 2011-12. Per il campionato 2013-14 veste la maglia della Pallavolo Scandicci, sempre in serie cadetta, categoria dove milita anche nella stagione successiva con l'Obiettivo Risarcimento Volley di Villaverla.

“Non ho molta esperienza in A1 – sottolinea la Strobbe – ma sicuramente la differenza maggiore è la velocità del gioco. In A2 invece molte squadre puntano molto sulle loro straniere e a volte se azzecchi quelle giuste si riesce davvero a ottenere un grande valore aggiunto”. Parlando di sé la Strobbe chiarisce: “Nella vita cosi come nella pallavolo sono molto paziente. Mi piace mettere il sorriso in ogni cosa che faccio. La serenità mentale è alla base di tutto secondo me e spero di riuscire a trasmettere questo nella mia prossima stagione che disputerò con la maglia di Forlì”.

Per concludere la centrale veneta si rivolge ai sostenitori delle aquilotte: “Ai tifosi mi sento di dire che non vedo l’ora di conoscerli. Li invito poi a seguirci e a sostenerci sempre, perché il loro sostegno sarà per noi fondamentale in ogni momento”.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento