rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Sport

Volley, per Forlì è la settima meraviglia: Mirandola asfaltata 3-0

Forlì. E sono sette. Concreta, cinica e particolarmente concentrata, la Softer Volley Forlì si sbarazza della Stadium Mirandola nell’ottava di andata conquistando 3 punti importantissimi che la riavvicinano alla vetta

Forlì. E sono sette. Concreta, cinica e particolarmente concentrata, la Softer Volley Forlì si sbarazza della Stadium Mirandola nell’ottava di andata conquistando 3 punti importantissimi che la riavvicinano alla vetta, complice la vittoria solo al quinto set di Castelfranco di Sotto contro i cugini della Jumboffice Firenze.

Si parte con un minuto di silenzio in memoria di Gianluca Ciuffoli (lo scorso anno compagno di squadra di Sirri a Conselice), centrale della Foris Index Conselice, scomparso prematuramente in settimana.

Coach Kunda sceglie il suo starting six collaudato, con Monti che stoicamente stringe i denti nonostante il mal di schiena; Coach Zucchi mescola invece un po' le carte, proponendo la diagonale Ghelfi-Bertoli, Persona-Rustichelli al centro, Zanella-Garusi in posto 4, Bottecchi libero.

La partita è a senso unico sin dai primi frangenti, con i forlivesi che chirurgicamente  bersagliano la ricezione ospite costringendo Ghelfi agli straordinari in cabina di regia; Boschi è protagonista sin da subito anche in battuta, con la ricezione che gli consente di smistare a piacimento; i modenesi invece sembrano in affanno sin da subito in fase di cambiopalla, con i centrali tagliati fuori dal gioco e Bertoli in forte difficoltà da posto 2.

La sfida si dipana senza troppi sussulti, Mirandola non riesce a stare a contatto con i ragazzi di Kunda, è molto fallosa (21 errori diretti contro gli 8 della Softer) e salvo un piccolissimo frangente nel terzo set (8-8) viene costantemente tenuta a debita distanza dagli attacchi di Mambelli (20 punti ed il 64% in attacco per lui con 2 muri e 3 ace) e Sirri (13 punti e 50% in attacco); buona anche la prova di Zauli in attacco (6 su 7, 86%).

Un ottimo viatico per le due sfide che rimangono prima della sosta natalizia, in trasferta domenica prossima a Modena contro i giovani della ModenaPuntoZero e nuovamente in casa contro il quotato Castelfranco Emilia.

Softer Volley Forlì - Stadium Mirandola Mo 3-0 (25-17; 25-14; 25-20)
Softer: Boschetti ne, Kunda 6, Monti (L), Sirri 13, Olivucci ne, De Leonibus 3, Boschi 6, Zauli 6, Montalti (L2), Mambelli 20, Silvestroni, Pirini ne, Cicconi ne; All. Kunda
Stadium: Bottecchi (L), Diegoli, Bertarello ne, Ghelfi 2, Zanella 6, Garusi 5, Persona 6, Malavasi ne, Rustichelli 6, Brizzi M. 5, Brizzi A. ,Bertoli; All. Zucchi 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, per Forlì è la settima meraviglia: Mirandola asfaltata 3-0

ForlìToday è in caricamento