rotate-mobile
Volley

B1. La Bleuline Forlì fa tremare la capolista Bologna ma deve accontentarsi di un punto

Colpaccio sfiorato da parte delle biancoblu che si disuniscono proprio sul più bello, ma fanno comunque un figurone

Fino a oggi pomeriggio soltanto due squadre erano riuscite a strappare punti sul campo della capolista VTB Bologna. La Clai Imola e la Tenaglia Altino hanno impensierito la squadra che sta dominando il girone D della Serie B1 di volley femminile e a loro si è aggiunta la Bleuline Forlì. Le romagnole hanno conquistato un punto nel capoluogo emiliano, ma potevano essere molti di più. L’impresa di espugnare un taraflex così complicato è stata sfiorata di un soffio: la conquista della posta piena era a portata di mano e invece le ragazze di coach Morolli sono state costrette a disputare un tie-break che iniziato male ed è finito peggio.

Il 2-3 non toglie però quanto di buono visto in campo, cioè una Bleuline aggressiva e mai doma, in poche parole un team che avrebbe meritato molto di più. La sensazione che il colpaccio fosse nell’aria c’è stata già nel primo set. La VTB ha provato a far valere il fattore casalingo e la miglior classifica, guidando il parziale fino all’11-8. Poi Forlì è tornata in corsa, pareggiando i conti (15-15) e subendo il nuovo break bolognese. La partita è rimasta in bilico fino alla fine (23-23), con la Bleuline che ha avuto persino il set point.

Ai vantaggi ha però prevalso la capolista, una vera e propria beffa. Le biancoblu non si sono però demoralizzate, anzi hanno disputato un secondo set praticamente perfetto, lasciando appena 15 punti alla VTB e rimettendo in equilibrio il match. Nella terza frazione di gioco, le forlivesi hanno continuato ad attaccare come se non ci fosse un domani e il “premio” è stato il sorpasso nel conto set, un 25-22 maturato con grande attenzione e cura del minimo dettaglio. Il quarto set è stato invece quello dei rimpianti.

La Bleuline ha dominato e gestito i propri vantaggi, peccato che sul 21-15 si sia bloccato qualcosa. L’ingranaggio si è inceppato e Bologna ne ha approfittato tornando a stretto contatto con le romagnole (23-23). Il 25-23 per le padrone di casa ha chiuso un parziale che era praticamente nelle mani di Forlì. La batosta si è poi fatta sentire durante al tie-break: con un poderoso 8-3 al cambio campo, la capolista ha avuto vita facile nel prendersi il set corto e vincere un match a dir poco pirotecnico. Il tabellino del match:

VTB BOLOGNA-BLEULINE FORLÌ 3-2 (26-24, 15-25, 22-25, 25-23, 15-8)

BOLOGNA: Ristori, Taiani, Boninsegna, Fiore, Pavani, Campisi, Cavalli (L2), Bernardeschi, Laporta (L1), Dall'Olmo, Neriotti, Tonelli, Saccani. All. Zappaterra

FORLÌ: Mauriello, Morolli E., Tomat, Morolli C., Bacchilega , Gardini, Gregori (L), Bellavista, Sgarzi, Giunchi, Simoncelli. All. Morolli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. La Bleuline Forlì fa tremare la capolista Bologna ma deve accontentarsi di un punto

ForlìToday è in caricamento