rotate-mobile
Volley

B1. Ok, il derby è giusto: 2 punti d’oro per la Bleuline Forlì che piega Ravenna al tie-break

Biancoblu incisive e spettacolari nella difficile trasferta sul campo della terza in classifica: fra una settimana ultimo match del 2022

Il ricordo del match contro l’Angelini Cesena è definitivamente cancellato. L’amarezza per il ko con le bianconere di poche settimane fa ha lasciato spazio a un derby romagnolo finalmente trionfale per la Bleuline Forlì, capace di espugnare il taraflex della terza in classifica del girone E della B1 femminile di volley. Le ragazze di coach Morolli ci hanno creduto di più, andando due volte in vantaggio nel conto set e poi dominando il tie-break. Sono due punti preziosissimi per le forlivesi che si allontanano in maniera decisiva dalla zona calda e che possono sperare di irrobustire ancora di più il proprio bottino nel prossimo incontro.

Al Ginnasio andrà in scena l’ultima sfida del 2022, con Forlì che ospiterà San Damaso. Tornando al derby di ieri, il primo set ha evidenziato una Bleuline subito molto propositiva, oltre che capace di costruire un buon margine. Sul 21-16 in favore delle ospiti, la Mosaico si è però riavvicinata pericolosamente fino al -1, ma Forlì ha allungato di nuovo nel finale fino al 25-21 che ha sbloccato la partita. Nel secondo parziale è andata in scena la rivalsa delle padrone di casa. Ravenna è apparsa più determinata, tanto che il momentaneo 17-10 ha lasciato ben poche speranze a Forlì.

La Mosaico è diventata quindi imprendibile per l’1-1 che ha riequilibrato il derby. Nella terza frazione di gioco è stata invece la Bleuline a dominare. Il punteggio ha premiato le ospiti minuto dopo minuto (9-3, 12-5, 17-7 e 20-8), un set senza storia e che ha permesso alle biancoblu di mettere nuovamente la freccia. Il quarto parziale poteva regalare la posta piena alle forlivesi, anche se è stato risolto di misura da Ravenna, un 25-23 che avrebbe potuto sfiduciare la squadra di coach Morolli.

Le ragazze hanno però reagito da leonesse, rivelandosi implacabili come non mai nel tie-break. L’8-0 con cui si è cambiato campo testimonia il predominio nettissimo, proseguito poi fino all’11-0. Gestire un vantaggio del genere non è stato difficile e per Forlì si è concretizzata finalmente la possibilità di esultare per due punti che risplendono del metallo più pregiato. Il tabellino del match:

MOSAICO RAVENNA-BLEULINE FORLÌ 2-3 (21-25, 25-16, 12-25, 25-23, 7-15)

RAVENNA: Mandà, Casali, Masotti (L2), Aluigi, Toppetti (L), Casotti, Rubini, Haly, Marku, Giardi, Benzoni, Vingaretti. All. Focchi 

FORLÌ: Morolli C, Gardini, Tomat, Mauriello, Morolli E, Giunchi, Gregori (L), Bacchilega, Sgarzi, Bellavista, Simoncelli, Tamborrino. All. Morolli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. Ok, il derby è giusto: 2 punti d’oro per la Bleuline Forlì che piega Ravenna al tie-break

ForlìToday è in caricamento