rotate-mobile
Volley

Volley femminile B1: il fascino intramontabile del derby tra Bleuline Forlì e Angelini Cesena

Il girone D prevede nuovamente per la stagione 2022-2023 una delle sfide pallavolistiche più attese della provincia

La Fipav ha reso nota in questi giorni la composizione dei raggruppamenti della Serie B1 di volley femminile per quel che riguarda la stagione 2022-2023. La Libertas Bleuline Forlì è stata inserita nel girone D, proprio come nell’ultima annata, anche se stavolta si è puntato su 13 squadre. Si tratta di un girone composto prevalentemente da formazioni emiliano-romagnole, ma non mancheranno le squadre marchigiane, umbre e abruzzesi. Questo vuol dire che le biancoblu saranno chiamate ad affrontare più di un derby regionale.

Le sfide contro Olimpia Teodora Ravenna, Clai Imola, Fabbrico, Modena e Bologna saranno senza dubbio affascinanti, ma mai quanto la stracittadina per eccellenza. Ancora una volta, infatti, Forlì e Angelini Cesena fanno parte dello stesso girone e l’attesa per il doppio derby della provincia è quella più sentita. Tra l’altro, per rendere ancora più credibile la corsa ai play-off per l’A2, in questa stagione bisognerà puntare al bottino pieno.

Nella stagione 2021-2022, infatti, la Bleuline si è imposta in casa (lo scorso 5 marzo) con un perentorio 3-1, subendo invece all’andata una cocente delusione, una sconfitta con lo stesso punteggio al Carisport (il 5 dicembre 2021). Nel volley non esistono i “se” e i “ma”, però il secondo posto è sfuggito alle biancoblu proprio all’ultima giornata, dunque un risultato diverso a Cesena avrebbe fatto decisamente comodo per avere la meglio sull’Esperia Cremona. I tifosi forlivesi si aspettano una “vendetta” per tornare a sognare la seconda serie nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile B1: il fascino intramontabile del derby tra Bleuline Forlì e Angelini Cesena

ForlìToday è in caricamento