Volley

Volley B1, la Bleuline si avvicina alla prima di campionato: "Sorrisi e impegno in palestra"

La Bleuline tornerà in campo giovedi contro Faenza, militante nel campionato di serie B2, mentre sabato 2 ottobre altro test amichevole, a Perugia, contro una paricategoria

Ad una ventina di giorni dall'inizio dei lavori, prosegue a vele spiegate la marcia di avvicinamento della Bleuline Volley Forlì al prossimo campionato di serie B1. Col mirino ben puntato alle 18 di sabato 16 ottobre, quando sarà il Volley 2001 Garlasco a tenere a battesimo le forlivesi, nella trasferta più lunga di stagione, è coach Morolli a trarre un piccolo mini bilancio di questo primo scorcio di stagione. "Sono felicissimo di poter dire che, a livello di atteggiamento, di intensità negli allenamenti e di concentrazione, abbiamo ripreso da dove avevamo finito anno scorso - esordisce -. Il clima in palestra è ideale, le ragazze, nuove e vecchie, lavorano con grandissimo impegno e col sorriso stampato. Ci stiamo preparando bene, anche se ovviamente il punto interrogativo di tutti i noi è quello di capire cosa ci aspetta in questo nuovo campionato che ci apprestiamo ad affrontare. Un girone impegnativo, difficile, ma sul quale ci affacciamo senza alcun timore ma solo con tanto rispetto."

Dopo le prime due settimane, è anche delle tempo delle prime amichevoli stagionali. Il debutto con un netto quattro a zero contro la giovane Teodora di coach Delgado, e un'altra vittoria, questa volta in trasferta contro le marchigiane del Castelbellino, formazione militante nel girone umbro-marchigiano di serie B1, con Morolli e socie vincenti per tre set a uno. Amichevoli su cui Morolli esprime il suo pensiero. "Chiaro si tratta di gare amichevoli, senza punti in palio, ma è stato belle vedere le ragazze esultare ad ogni punto come per una partita di campionato - evidenzia -. Amichevoli che servono per lavorare su tante situazioni, per lavorare su qualche punto in cui magari siamo un pò più deboli e sui quali dovremo far entrare i nostri avversari il meno possibile. Vincere aiuta sempre, e i riscontri che ho avuto fino ad ora sono stati positivi. Chiaro c'è qualcosa che ancora non funziona, e su cui dobbiamo lavorare tanto, ma mi sarei stupito del contrario." La Bleuline tornerà in campo giovedi contro Faenza, militante nel campionato di serie B2, mentre sabato 2 ottobre altro test amichevole, a Perugia, contro una paricategoria.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B1, la Bleuline si avvicina alla prima di campionato: "Sorrisi e impegno in palestra"

ForlìToday è in caricamento