menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Wbsc Supercamp di basket: boom di iscrizioni a Sportilia

Iscrizioni aperte per il Wbsc Supercamp di basket che per l'edizione n. 19 in programma a Sportilia dal 17 giugno al 7 luglio 2012

Già sold out la terza settimana per la quale è attiva una lista di attesa, speciale sessione in rosa all’interno della settimana di apertura, nel coaching staff arriva Fabio Fossati, allenatore della nazionale femminile del Camerun. Iscrizioni aperte per il Wbsc Supercamp di basket che per l’edizione n. 19 in programma a Sportilia dal 17 giugno al 7 luglio 2012 registra un boom di adesioni: già sold out la terza settimana (1/7 luglio 2012) per la quale, viste le numerose richieste, è stata aperta una lista di attesa.

Sempre ricco e all’insegna dell’internazionalità il cast di heading coaches staff che vede tra le new entry l’allenatore Fabio Fossati, attuale coach della nazionale femminile del Camerun, i coach slovacchi Janez Drvaric e Vlado Velikonja e, gradito ritorno dopo alcuni anni di assenza, l’israeliano Oren Ronen. Il WBSC Supercamp di Sportilia è il camp di pallacanestro fondato e diretto da Stefano Colombo, Giovanni Grassi e Fabio Coirazza e divenuto dal 1994 ad oggi un vero e proprio punto di riferimento a livello internazionale per l’allenamento di giovani ragazzi e ragazze dagli 8 ai 20 anni. Tra le novità dell’edizione 2012 anche una speciale sessione al femminile che, durante la settimana di apertura (17/23 giugno), metterà a confronto le tante partecipanti che ogni anno affollano il camp: significativa e in aumento negli anni la presenza al WBSC di atlete che poi si sono distinte nei rispettivi campionati, es. la camper Camilla Conti, convocata a Roma lo scorso novembre con la nazionale Under 18.

L’Head Coaching Staff dell’edizione 2012 è composto da: Stefano Colombo (Direttore), Luis Laghi (V. Direttore), Valeria Giovati (Vicedirettore WBSC), Edoardo “Dodo” Colombo, Lorenzo Martinelli, Vito Gallotti, Alberto Rossberger, Roberto Cavellini, Franco Ghilardi, Emanuele Campisi, Fabio Fossati, Valentina Gardellin e Claudio Trisoglio (Italia), Riet Lareida (Svizzera), Robert “Bobo” Jurkovic e Damir Rajkovic (Croazia), Christian Crudeli (Spagna), Peter Borg e Peter Kantzy (Svezia), Jukka Mantere (Finlandia), Pablo Alberto Esper De Cesare (Argentina), Oren Ronen (Israele), Janez Drvaric e Vlado Velikonja (Slovenia), Kenneth Mc Neely, John Saintignon (USA).

Il WBSC 2012 è stato scelto come sede per l’assegnazione della borsa di studio destinata al vincitore del trofeo “Street's Angel – All Star Game Sud Italia 2011”, Davide Napoletano, che parteciperà alla seconda sessione del WBSC. L’iniziativa è stata ideata dall’ASD Margherita Sport e vita Basket per sensibilizzare i giovani sul tema della sicurezza stradale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento