Lunedì, 20 Settembre 2021
/~shared/avatars/67847750686926/avatar_1.img

Stefano

Rank 0.0 punti

Iscritto mercoledì, 7 dicembre 2011

Perfezionato il contratto: il "Punta di Ferro" ora è di "Immobiliare Grande Distribuzione"

"REPETITA IUVANT. Come commentato da molti nell'articolo precedente altro esempio di speculazione con i nostri soldi. Se questa volta il mio commento verrà pubblicato le dimensioni volumetriche originali non furono rispettate ma il consiglio comunale di due gestioni fa poi approvò (oltre agli inceneritori) il tutto, alla buona faccia DE NOARTRI."

2 commenti

Un chilometro di lampadine per illuminare il Duomo e Porta Schiavonia

"Grazie HERA per il bel regalo! Prossimo anno invece delle lampadine nella mia letterina posso chiedere un inceneritore in meno, la restituzione delle tasse sulle tasse per cui sei stata condannata da un tribunale italiano e magari anche la riduzione in bolletta dei soldi che prendi rivendendo le materie prime ricavate dal riciclo?"

4 commenti

Rifiuti, Drei: "Hera boicotta la società in house, Bonaccini si faccia garante"

"@Debora. Mi associo! MA DAI? MA DAVVERO? INCREDIBILE! Non era immaginabile questo, il costo aumentato della tariffa, una raccolta quella del porta a porta al limite del sostenibile. Dove vanno i soldi della rivendita dei materiali riciclati che in altri Comuni dell'Italia hanno portato all'abbassamento della tariffa dei rifiuti e non all'aumento? L'importante è pagarsi gli inceneritori, prendendo i soldi dal governo e dalla filiera errata e cancerogena dell'incenerimento. Ad HERA interessano solo i profitti."

6 commenti
  • Commenti generici: 500 commenti
ForlìToday è in caricamento