Mercoledì, 20 Ottobre 2021

Jorginho manda in orbita gli azzurri: Spagna ko, una Italia da favola in finale. Festa grande a Forlì

Dagli undici metri Jorginho: calcio di rigore perfetto, Spagna battuta e Italia in orbita. Il sogno azzurro continua. La Nazionale di Roberto Mancini è in finale agli Europei di calcio e domenica se la vedra tra la vincente di Danimarca-Inghilterra. Al termine di 120 minuti da cardiopalma è esplosa la gioia incontenibile dei Forlivesi. Tradizionale appuntamento per il carosello in Piazzale della Vittoria, presidiato da una pattuglia della Polizia Locale.

Clacsonate, fumogeni e il tradizionale "Popopopopoo" che accompagna l'Italia dalla vittoria ai Mondiali del 2006, così i forlivesi hanno trasformato la tensione accumulata durante il match in festa. Una partita intensa, che ha visto la Spagna prevalere dal punto di vista fisico, ma che la Nazionale aveva sbloccato con una magia di Chiesa, subito neutralizzata dal gol di Morata. Trenta minuti interminabili di tempi supplementari, quindi la lotteria dei calci di rigore: il rigore di Locatelli faceva temere al peggio, ma la Spagna ne falliti due con Olmo e Morata.

All'esecuzione perfetta di Jorginho anche Forlì è esplosa in un'esultanza che è proseguita oltre l'una di notte. Incolonnamenti di auto in via Bolognesi, viale Roma e via Matteotti, qui già dalla rotonda dell'ex deposito Atr. Un spirito di patriottismo ha accompagnato i festeggiamenti, con l'inno di Mameli intonato più volte. Ora la grande attesa per la finale di domenica. Non è ancora finita, il sogno azzurro continua.

Si parla di

Video popolari

Jorginho manda in orbita gli azzurri: Spagna ko, una Italia da favola in finale. Festa grande a Forlì

ForlìToday è in caricamento