Domenica, 21 Luglio 2024

Il motto è "esserci sempre": per la Polizia di Stato un 170esimo anniversario con medaglia d’oro

Il presidente della Repubblica concede quest’anno la medaglia d’oro al merito civile alla bandiera della Polizia di Stato per le attività svolte durante la pandemia

La Polizia di Stato ha celebrato martedì il 170esimo anniversario della sua fondazione, nella cornice della Rocca Vescovile di Bertinoro. Un’amministrazione longeva che ha accompagnato nel tempo i cambiamenti della società, trasformandosi essa stessa per soddisfare nuove esigenze nella continuità del motto sub lege libertas. Una polizia radicata nel presente e proiettata verso il futuro che torna a condividere con i cittadini i suoi più autentici valori e i risultati conseguiti grazie al quotidiano operato delle sue donne e dei suoi uomini. 

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha concesso quest’anno la medaglia d’oro al merito civile alla bandiera della Polizia di Stato per le attività svolte durante la pandemia: "Alle donne e agli uomini della Polizia di Stato che con eccezionale valore e senso del dovere hanno profuso ogni energia nel garantire, anche in occasione dell’emergenza pandemica da Covid- 19, la tutela della salute di tutti i cittadini". Un’eccezionale banco di prova che ha evidenziato lo spirito di servizio che caratterizza l’attività di ciascun poliziotto.

La cerimonia è stata preceduta dall'esposizione di una corona d’alloro al cippo commemorativo dei caduti, all’interno del cimitero monumentale di Forlì, alla presenza del Prefetto Antonio Corona, dei responsabili degli uffici, di una rappresentanza del personale e del presidente della sezione Anps. Durante la cerimonia, che ha visto l'intervento del questore Lucio Aprile, sono stati consegnati i premi al personale distintosi in operazioni di servizio.

Si parla di

Video popolari

ForlìToday è in caricamento