Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tragedia sfiorata in via Orceoli: auto piomba contro una scolaresca sul marciapiede

I feriti sono stati trasportati in ambulanza all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano per le cure del caso, ma nessuno è in pericolo di vita.

 

Sciagura sfiorata nella prima mattinata di giovedì in via Orceoli. Un'auto è piombata contro una scolaresca che stava camminando lungo il marciapiede. Il bilancio parla di un'insegnante e due bimbe ferite, mentre altri alunni hanno riportato qualche escoriazione. Un autentico miracolo, perchè l'incidente avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche. I feriti sono stati trasportati in ambulanza all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano per le cure del caso, ma nessuno è in pericolo di vita.

I fatti si sono consumati intorno alle 8.30 e sono al vaglio agli agenti del reparto infortunistica della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese. Due classi della scuola elementare "La Nave", precisamente due quarte, si stavano recando alla fermata dell'autobus di via Orceoli, quella che si trova all'altezza della Polisportiva Buscherini, per recarsi in centro per le festività di Santa Lucia. Il gruppetto, che procedeva mano nella mano lungo il marciapiede che costeggia la strada, vedeva in testa e coda le docenti.

In quel momento il traffico era intenso e c'era un incolonnamento all'altezza dell'attraversamento pedonale. E la strada era viscida per il mix di acqua e neve che stava cadendo. Secondo quanto ricostruito dalla Municipale, una giovane, al volante di una "Lancia Y", per evitare di tamponare la vettura che la precedeva, avrebbe sterzato verso destra; la vettura è piombata verso il marciapiede travolgendo una maestra (che avrebbe colpito con un gomito il parabrezza) e due bambine. Altre due sono state sfiorate, mentre altri bimbi sono caduti riportando qualche escoriazione.

Immediata la richiesta d'intervento al 118, che ha operato con diverse ambulanze. La docente e le due bambine sono state stabilizzate e portate all'ospedale, mentre altri piccoli sono stati curati in loco. Le scolaresche, visibilmente spaventate per l'accaduto, sono state accompagnate nelle classi dagli agenti della Polizia Municipale, recitando anche una preghiera per i feriti. Intanto continuano le indagini per ricostruire la dinamica del sinistro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento