Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conad dona 50mila mascherine ai giovani: "Un segnale di attenzione a se stessi e gli altri nel progettere la comunità"

 

"Sicuri e presenti". E' il motto di una grande iniziativa voluta da Cia-Conad, in collaborazione con l'Amministrazione comunale, e rivolta a sostenere le attività educative extrascolastiche, i doposcuola parrocchiali e gli oratori, i centri di aggregazione giovanile, i Centri educativi in convenzione gestiti da cooperative sociali (Domus coop, L'Accoglienza, Coop. Paolo Babini e Centro "Welcome" Ravaldino) in varie realtà e nei plessi scolastici post-lezioni. Complessivamente verranno donate e distribuite 50mila mascherine insieme a 5mila gel disinfettanti.

A beneficiarne saranno oltre 2mila bambini e ragazzi di Forlì e dei Comuni dell'Unione della Romagna Forlivese. La donazione è avvenuta martedì pomeriggio alla presenza dell'assessore alle Politiche Educative, Paola Casara, dell'amministratore delegato di Cia-Conad Luca Panzavolta, dei responsabili e tecnici della rete territoriale dei Servizi extrascolastici e dei Centri giovanili.

VIDEO - La maxi donazioni di Cia-Conad

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento